Nuovo libro di Davide Longo: Maestro Utrecht

 

Maestro-Utrecht-la-pancalera

Il volume è uscito il 18 febbraio in libreria. Un testo di Longo è anche in Cieli su Torino, che sarà presentato il 9 marzo

 

CARMAGNOLA
Ritroviamo il nome di Davide Longo, scrittore carmagnolese classe 1971, in occasione della presentazione del libro Cieli su Torino, ripubblicato per i tipi dell’editrice Claudiana in una versione aggiornata, a dieci anni da una prima edizione che nacque nell’anno dello straordinario successo delle Olimpiaci e delle Paralimpiadi. Nel 2016 Cieli su Torino arriva alle stampe in una versione “metropolitana” che, attraverso lo specchio letterario, offre occasione per guardare ad una Città legata indissolubilmente al territorio che la circonda.
Davide Longo è tra i 20 scrittori che scrivono di Torino e del territorio che la cinge, con Fabio Arrivas, Giuseppe Culicchia, Laura Curino, Erri De Luca, Andrea Demarchi, Giacomo Di Girolamo, Elvio Fassone, Gian Luca Favetto, Fabio Geda, Gero Giglio, Marina Jarre, Laura Mancinelli, Alessandro Perissinotto, Enrico Remmert, Gianni Romeo, Darwin Pastorin, Gabriele Romagnoli, Alberto Salza, Younis Tawfik.
Sono 20 differenti poetiche che narrano Torino tra le colline e l’arco alpino a fare da cornice, la pianura che porta verso il mare, la campagna e l’industria, la fabbrica, il cambiamento, i musei, l’arte e le strade rigidamente disegnate a perpendicolo. Torino unita a quel territorio che eravamo abituati a chiamare “Provincia”, osservata attraverso occhi attenti e premurosi e raccontata con storie che legano presente e passato. Cieli su Torino sarà presentato mercoledì 9 marzo alle 11 nella Sala Consiglieri di Palazzo Del Pozzo della Cisterna, sede della Città Metropolitana, in via Maria Vittoria 12. Interverranno il sindaco di Torino e sindaco metropolitano Piero Fassino, la consigliera delegata alla cultura, al turismo e allo sport Barbara Cervetti, la presidente della FISIP-Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici Tiziana Nasi, il curatore del volume Renzo Sicco e due degli autori del libro, Darwin Pastorin ed Elvio Fassone.
Ma soprattutto, Davide Longo è ritornato con un nuovo libro, uscito il 18 febbraio: Maestro Utrecht, edito da NN Editore.
«Maestro Utrecht parla ai bambini, conosce gli alberi, disegna gli uccelli e si muove a piedi di paese in paese. Lascia deboli tracce del suo passaggio, come in filigrana, e anche il suo corpo diventa sempre più esile.
Davide Longo è a Utrecht quando si imbatte nella storia di Stefano M***, un italiano trovato morto sotto il ponte dell’autostrada, un mucchietto d’ossa del peso di dieci chili. Nessuno si presenta al suo funerale, ma un poeta del luogo scrive per lui un elogio funebre ricevendo in risposta una mail di ringraziamento anonima, forse da una donna. Maestro Utrecht e Stefano M*** sono gli specchi del racconto di una vita. Il romanzo di Davide Longo ci accompagna in un viaggio alle radici di una storia e della sua scrittura».
Volume di 160 pagine, lo si trova in libreria o on-line al costo di 13 euro, ISBN 978-88-99253-21-9.

redazione

Next Post

Conferenza: abitudini alimentari dei bambini

Lun Mar 7 , 2016
VINOVO Secondo incontro del ciclo “La salute vien mangiando” organizzato dal Comune di Vinovo per i genitori. La biblioteca comunale ospiterà, giovedì 10 marzo, il pediatra dott. Ferrario e il medico esperto in scienze dell’alimentazione dell’Asl To5 dottoressa Gulino per parlare di “Abitudini alimentari dei nostri bambini”. La conferenza inizierà […]