Vigone, tutti a scuola martedì 15 settembre dopo la festa di San Nicola

Inizierà martedì 15 settembre la scuola a Vigone, per dare modo a tutti i cittadini di festeggiare il patrono del paese lunedì 14. Da domani si tengono gli incontri con i genitori prima del rientro in aula. Le comunicazioni sono state date dal dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Vigone Riccardo Lombardo.

Dieci aule alla materna

Le scuole intanto si sono adeguate alle direttive del Governo. La materna ha ora dieci spazi per i bambini: alle sei aule già presenti, due ulteriori spazi sono stati ricavati nel salone centrale e altri due nel refettorio. I bambini potranno quindi essere suddivisi in gruppi di massimo 10-12 unità.

Venerdì 11 settembre ci sarà, a scuola, una riunione con insegnanti e genitori: alle 16.30 sono attesi i genitori dei bambini di 4 e 5 anni, alle 18 i genitori dei bambini di 3 anni.

Nessun cambiamento alla scuola primaria

La scuola primaria invece non ha avuto bisogno della ridefinizione degli spazi, in quanto le aule sono già sufficientemente capienti per ospitare i ragazzi mantenendo il distanziamento richiesto. Oltre alle dieci aule, la primaria ha altri sette locali normalmente usati per varie attività, ma che all’occorrenza possono essere convertiti in aule. «La mensa verrà utilizzata quando ci saranno le condizioni», ha spiegato il sindaco di Vigone Luciano Abate.

Venerdì 11 settembre i genitori degli studenti di Vigone e Cercenasco sono attesi per una riunione con i docenti alle ore 17.30 nel locale palestra.

Alle medie, tutti gli studenti in via Don Milani

scuola-media-via-don-milani-vigone

Per quanto riguarda la scuola media, i ragazzi inizieranno tutti martedì 15 settembre nell’edificio di via Don Milani, senza spostamenti in altre sedi. L’edificio è stato interessato da interventi di ristrutturazione iniziati a giugno: rifatte le solette, i pavimenti, gli impianti elettrici, idraulici, di riscaldamento, i bagni, sostituite le porte e parte degli infissi. Nonostante i ritardi accumulatisi anche a causa dell’emergenza Covid-19, si potranno utilizzare cinque nuove aule al piano terreno, due ricavate nel nuovo locale destinato a refettorio e due nella parte di fabbricato non interessata dalla ristrutturazione. «Ovviamente si tratta di una soluzione temporanea – ha spietato il sindaco Abate – in attesa che vengano ultimate, presumibilmente entro il mese di ottobre, anche le aule al piano primo».

L’incontro con le famiglie prima dell’inizio della scuola sarà sabato 12 settembre alle ore 11 nel Museo Varenne.

redazione

Next Post

Alla scoperta dell'arte con Jacopo Veneziani, questa sera a Carmagnola

Gio Set 10 , 2020
Dopo il grande successo di Marco Bianchi ieri sera, 9 settembre, al festival letterario di Carmagnola Letti di Notte, oggi l’ospite atteso è Jacopo Veneziani che presenterà “#divulgo”. Inizio serata ore 21, l’ingresso è libero e gratuito. Il libro #divulgo è un viaggio iniziatico dentro la pittura, per affinare lo […]
Divulgo copertina