Lanciato a Vigone il concorso letterario Alejandro Jodorowsky

Lanciata la prima edizione del concorso letterario nazionale Alejandro Jodorowsky promosso dal gruppo LIBeRI con il patrocinio della Città di Vigone. Responsabile volontaria del progetto è la scrittrice vigonese Cristina Viotto: «Questa prima edizione è nata da “un piccolo grande sogno” che con la preziosa collaborazione del gruppo volontario LIBeRI e il patrocinio del comune di Vigone ha preso finalmente avvio con la sua prima edizione».

La scrittrice Cristina Viotto

Le sezioni del concorso letterario a cui è possibile partecipare sono poesia (junior e senior) e racconto breve (junior e senior). Le opere sono da inviare (con mail o posta) entro il 31 dicembre 2020; è ammessa una sola opera per autore. La partecipazione è gratuita.

Le opere selezionate dalla giuria saranno premiate domenica 11 aprile 2021 alle ore 15.30 al Museo del Cavallo di Vigone (piazza Vittorio Emanuele II). Verranno premiati i primi sei classificati di ogni sezione. È anche previsto un premio d’eccezione, il Premio Critica Jodorowsky. Verrà assegnato ad un unico concorrente in una sezione che non verrà svelata se non in fase di classifica, tramite una votazione innovativa. Sarà premiato chi scriverà un testo che rispecchi le caratteristiche comunicative ed espressive dell’autore prescelto a cui è dedicato il concorso: Alejandro Jodorowsky.

Il bando

Il bando con il regolamento del concorso si può trovare sulla pagina Facebook dedicata e sul sito del Comune di Vigone. Per richeidere informazioni scrivere all’indirizzo e-mail concorsoletterariovigone@gmail.com.

Osserva Cristina Viotto: «In questo delicato periodo crediamo che l’arte possa in qualche modo distrarre, riunire, sostenere e avvalorare di più le nostre giornate. Ci è stato concesso “quel tempo della riflessione” che spesso la routine giornaliera non ci consentiva di avere. Il nostro intento è quello di utilizzare l’arte come strumento di aggregazione, comunicazione e cura, sperando che questa edizione sia solo la prima di tante altre!».

Gli organizzatori

Il gruppo volontario LIBeRI si occupa di tante iniziative, tra cui la diffusione gratuita di libri messi a disposizione in varie bacheche in giro per il paese.

Cristina Viotto, scrittrice Vigonese, è autrice di due libri: L’anima urlante dello Spirito Guerriero e Io sono te.

redazione

Next Post

Mare Liguria, si va in treno nel weekend con nuove linee ferroviarie

Sab Giu 6 , 2020
Accordo Regione Liguria e Regione Piemonte con la messa in servizio di nuovi collegamenti ferroviari a partire da oggi, sabato 6 giugno Piemonte, Assessore Gabusi: «Un anticipo della tradizionale implementazione estiva dell’offerta ferroviaria per agevolare gli spostamenti in ragione delle limitazioni Covid». Liguria, Assessore Berrino: «I turisti piemontesi sono i […]
Mare-Liguria-in-treno