Vigone. Inaugura il presepe in legno alla Pieve di Santa Maria de Hortis

Presepe-Avaro-La-Pancalera

VIGONE – Il presepe della Pieve di Santa Maria de Hortis compie vent’anni. Creato e curato da Beppe Serravalle con i due nipoti Michele Avaro e Nico Serravalle, è costituito da 30-40 personaggi ricavati su profili in legno compensato e disegnati con acrilici, per meglio resistere all’umidità. La scenografia è infatti ricavata in ambiente esterno, nel prato adiacente alla Pieve.

Proprio questa caratteristica consente ai visitatori di poter ammirare l’allestimento in qualunque momento senza i restringimenti di un orario di apertura ma anzi beneficiando della luce del giorno o della magica atmosfera notturna. La natività è rappresentata circondata da scene raffiguranti ambienti e personaggi di Vigone, quali il barbiere, il gelataio, il macellaio e il fiorista.

Beppe, Nico e Michele hanno cominciato ad allestire il presepe a fine novembre; dall’8 dicembre sarà pronto per accogliere i visitatori.

 

redazione

Next Post

Carignano. Rifiuti: 31 milioni di euro risparmiati col porta a porta

Gio Dic 4 , 2014
CARIGNANO – Dopo dieci anni in cui i cittadini si sono impegnati nel differenziare i rifiuti con la raccolta porta a porta, il Covar 14 presenta il bilancio ufficiale dell’operazione. Ed il primo dato salta subito all’occhio: «In dieci anni 315.594 tonnellate di rifiuti non sono andate in discarica – […]
Conferenza-stampa-28-novembre-2014-la-Pancalera