UISP scende in piazza a difesa dello sport dilettantistico

In regola contro le regole. Con questo slogan il mondo sportivo affiliato a UISP ha deciso di scendere in piazza per farsi sentire, contro le chiusure e i mancati ristori a seguito della pandelmia.

Il grido dello sport” è quello che si potrà sentire nelle piazze di Bra e Saluzzo fino al 24 aprile. «È il grido di migliaia di associazioniche rischiano di chiudere definitivamente – spiega UISP – È il grido dei lavoratori senza un lavoro, dei bambini e delle bambine, dei giovani, degli anziani che senza queste associazioni, non potranno più godere di tutti i benefici fisici e psichici che solo l’attività sportiva può dare».

uisp-grido-sport-bra-saluzzo-la-pancalera

Un flash mob, dunque: «Quello che organizziamo è un cambio di registro, scendendo in piazza a fare quello che siamo capaci fare: SPORT. Il nostro GRIDO DELLO SPORT sarà l’attività fisica proposta dalle Associazioni Uisp che scendendo nelle piazze, nei parchi, nelle strade pedonali. Dimostreremo, senza urlare, che la disciplina e il rispetto delle regole passano dal mondo sportivo. Non oggi. Non ieri. Da sempre».

«Sarà un flashmob dedicato agli atleti Uisp che potranno allenarsi o fare attività sportiva dopo tanto tempo: bambini, ragazzi, adulti, anziani. Sarà un flashmob – chiudono i promotori – IN REGOLA CONTRO LE REGOLE».

redazione

Next Post

Drive in a Torre San Giorgio per il Fritto Misto 2021

Ven Apr 16 , 2021
La Sagra del Fritto Misto di Torre San Giorgio cambia forma e si fa Drive-In. Comune e Comitato Festeggiamenti hanno deciso infatti di riproporre un giorno di Sagra, dopo aver annullato l’edizione 2020 e forti del successo del Fritto Delivery dell’Amicizia dello scorso 8 dicembre. Combinando il gusto del prodotto tipico […]
Arnolfo-Fritto-Misto-torre-san-giorgio-la-pancalera-giornale