La regione Piemonte si attiva per accogliere i profughi di guerra in arrivo dall’Ucraina. Si cercano famiglie o singoli disponibili per l’accoglienza temporanea di nuclei familiari, che saranno composti principalmente da donne (mamme, nonne, e zie) con figli anche minori al seguito. La Regione collabora con l’ANCI, le autonomie locali, […]