Sequestro dei NAS in un supermercato vicino ad Alba

CC-NAS-LA-PANCALERA

ALBA- I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Alessandria, nell’ambito dei consueti controlli sulla filiera alimentare svolti in provincia di Cuneo volti alla tutela della salute pubblica e soprattutto dei consumatori, hanno eseguito una serie di verifiche nei giorni scorsi presso un supermercato situato alla periferia di Alba.

All’esito dei controlli eseguiti presso tale struttura commerciale è emerso che venivano detenuti per la vendita al dettaglio alimenti surgelati in cattivo stato di conservazione in quanto non adeguatamente refrigerati, oltre che una serie di altre carenze igienico-sanitarie. Per questa ragione i due commercianti titolari del supermercato, un albese ed un torinese, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Asti per i reati di detenzione di alimenti in pessimo stato di conservazione, carenze igienico-sanitarie e mancata applicazione delle procedure HACCP.

I militari del NAS hanno anche proceduto al sequestro di 330 chilogrammi di alimenti surgelati (carne, prodotti ittici e vegetali) destinati al consumo e mal conservati.

 

redazione

Next Post

Presi due ladri di biciclette residenti a Carmagnola

Mar Lug 28 , 2015
  CARMAGNOLA – Fine settimana, quello del 25 e 26 luglio, di controlli e intenso lavoro per gli uomini della Compagnia Carabinieri di Savigliano che, al fine di prevenire i reati predatori e attuare un maggiore controllo della circolazione stradale, hanno intensificato i servizi esterni. A seguito della presentazione di alcune […]
Carabinieri-la-Pancalera