La scatola del tempo custodisce i ricordi di Moretta al tempo del Covid

Moretta non dimenticherà questi mesi trascorsi a combattere la pandemia Covid-19. I ricordi di questi giorni sono infatti custoditi da venerdì scorso, 6 novembre, in una “scatola del tempo” sigillata e collocata nell’ingresso del Comune.

La scatola del tempo in Comune
La scatola del tempo in Comune a Moretta

La “scatola del tempo” contiene lettere, foto e i disegni realizzati dagli studenti delle scuole del paese sul tema “Covid, mi hai cambiato la vita” indetto dalla biblioteca comunale B. Millone (avevano partecipato 165 studenti dai 3 ai 13 anni). Alla chiusura della scatola erano presenti il sindaco di Moretta Giovanni Gatti, la consigliera alla biblioteca Manuela Millone, il presidente della Croce Rossa di Moretta Angelo Paganotto e il presidente della Protezione Civile Ignazio Nocilla con Ciano Trucco.

La scatola è stata realizzata dalla Boita del Ghet della famiglia Chiavazza, è decorata con gli stemmi del Comune di Moretta, della Croce Rossa Italiana e della Protezione Civile. La pietra su cui è posata è stata fornita dalla ditta Vittone.

Scatola e pietra sono state donate al Comune. Tre lucchetti chiudono la “scatola del tempo”. Le chiavi sono e saranno custodite dal Sindaco in carica, dalla Protezione Civile e dalla Croce Rossa. Verrà riaperta soltanto nel 2040.

redazione

Next Post

Aumentano vendite veicoli elettrici, Petronas: nuove opportunità

Mer Nov 11 , 2020
PETRONAS Lubricants International (PLI), la divisione globale di produzione e commercializzazione di lubrificanti di PETRONAS, dopo il successo del primo EV Fluids Symposium tenutosi a novembre 2019 presso il Global Research & Technology Centre di Santena, ha nuovamente acceso i riflettori sull’argomento con un Webinar sui Fluidi per Veicoli Elettrici […]