Scalenghe alla scoperta di Cammillo Benso, conte di Cavour

Camillo Benso la pancalera

SCALENGHE

Dopo avere scoperto e visitato i luoghi più importanti della storia piemontese, l’associazione Scalenghe come Cultura cambia prospettiva e si focalizza sui personaggi che grazie alle loro gesta sono diventati “parte della storia” piemontese rendendo famosi i luoghi in cui sono vissuti. E’ così che è nato il progetto “PERSONAGGI ILLUSTRI PIEMONTESI”, che presenterà per cominciare Camillo Benso, conte di Cavour.
Mercoledì 30 marzo alle ore 21 il percorso culturale sarà affrontato con una serata (dalle ore 21) nel salone polivalente San Berbardino, con ingresso libero. Domenica 3 aprile seguirà la visita guidata al Castello Cavour di Santena.
Camillo Benso di Cavour era molto legato al Castello di Santena e volle essere sepolto nella cripta sotto la tomba di famiglia, oggi dichiarata monumento nazionale. L’antico castello, rimaneggiato più volte nel corso dei secoli, si presenta oggi come una villa settecentesca, circondata da un parco all’inglese di 23 ettari. Maison de plaisance della famiglia Benso di Cavour, è stato il luogo in cui crebbe, si formò e lavorò il celebre statista: nell’ampia Sala Diplomatica, lunga 20 metri, si tenevano le riunioni politiche di Cavour, mentre la biblioteca e gli archivi conservano preziosi documenti storici.

Il contributo di pertecipazione alla visita è di 16 euro (tessera musei e bambini fino a 6 anni € 10,00). Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi al 347 4723689 (Linda) o 333 1520418 (Antonella).

redazione

Next Post

A BRICHERASIO SI CORRE CON L'AVIS

Mer Mar 16 , 2016
La vigilia di Pasqua a Bricherasio si corre con l’AVIS per star bene e per fare del bene Con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino, torna a partire da sabato 26 marzo il poker podistico di Bricherasio, articolato su quattro prove. L’iniziativa“Cammina e Corri con l’AVIS” è stata ideata […]
A BRICHERASIO SI CORRE CON L'AVIS-La Pancalera