SCACCHI: ORO E ARGENTO PER IL LICEO BODONI

Le rappresentative della scuola saluzzese accedono alla fase regionale dei Campionati studenteschi di scacchi

scacchi-la-pancalera
SALUZZO
Martedì 9 febbraio presso la palestra dell’ex scuola media di via I maggio a Cuneo, si è svolta la fase provinciale dei Campionati Giovanili Studenteschi di scacchi.
Il Liceo Bodoni ha partecipato con tre squadre, accompagnate dalla prof.ssa Luisella Tible: la “Allievi maschile” medaglia seconda classificata della categoria (capitano Nicola DAVICO 2aC di Bagnolo Piemonte, Francesco RISSO 1aE e Paolo SANFILIPPO 1aB di Manta), la “Juniores femminile” prima classificata della categoria (capitano Lucie SANDRONE 4aB di Saluzzo, Xheni MRIZI 4aB di Revello, Chiara PIANTINO 4aB e Cecilia ROASIO 5aC di Verzuolo, Maria RUBIOLO 4aB di Saluzzo) e la “Juniores maschile” (capitano Marco RINAUDO 4aB di Saluzzo, Joseph  BATTISTI 3aA e Roman TRECCO 5aC  di Barge, Lorenzo PETTITI 4aB di Torre S. Giorgio, Alberto PONSO 4aB di Saluzzo).
Enrico Pepino, istruttore della Scacchistica Torinese, ha preparato gli studenti durante l’anno scolastico, offrendo loro la possibilità di approfondire vari aspetti del gioco, dalle basi fino ad introdurre elementi di tattica e strategia, che hanno contribuito all’ottimo piazzamento delle squadre del Liceo Bodoni.
Il liceo saluzzese, unico tra le scuole della Provincia, conferma la partecipazione della squadra femminile, che accede così alla fase regionale accompagnata dalla “Juniores maschile”, grazie ad un ottimo secondo posto.
Per le premiazioni sono intervenuti Antonio Ciaramella delegato provinciale della federazione e Giovanni Cerutti consigliere regionale.

Marco Rinaudo
IVaB Liceo Bodoni – Saluzzo

redazione

Next Post

Bra. Arresto per furto aggravato

Mer Feb 10 , 2016
BRA I carabinieri hanno arrestato un 20enne braidese disoccupato condannato ad 1 anno e 2 mesi di reclusione per furto aggravato in concorso. Il reato lo aveva commesso a Bra alcuni anni prima, quando aveva rubato un’auto ad un agricoltore all’interno del suo podere. Ora si trova in carcere ad […]
carabinieri-la-pancalera