Saluzzo. Visite per turisti in lingua inglese

 

Castiglia la Pancalera

 

SALUZZO – Saluzzo sempre più turistica, sempre più visitata. Per questo vengono proposte visite guidate alla città anche in lingua inglese: il primo appuntamento sarà sabato 18 luglio, poi l’8 agosto e il 12 settembre. Partenza, in tutti i casi, alle ore 15 dallo IAT, in piazza Risorgimento 1.

Il percorso durerà un’ora e mezza circa e toccherà i luoghi più interessanti del centro storico: piazzetta dei Mondagli con l’edificio di origine medioevale dove nacque il patriota Silvio Pellico, la Chiesa di San Giovanni, Casa Cavassa, edificio-simbolo del Rinascimento saluzzese, la Castiglia, castello dei marchesi costruito nel XIII secolo, il Palazzo delle Arti Liberali, elegante edificio del XV secolo, e l’Antico Palazzo Comunale (1462), edificio di rappresentanza dei Marchesi di Saluzzo.

La visita del 18 luglio, che si svolgerà anche in lingua italiana, offre un’altra novità: si concluderà infatti nel giardino del Palazzo dei Marchesi del Carretto, edificio settecentesco costruito da Gian Giacomo Plantery. Si tratta di un giardino privato aperto eccezionalmente per quest’occasione grazie alla collaborazione e disponibilità dei proprietari.

Le visite guidate al centro storico di Saluzzo rappresentano un buon approccio conoscitivo alla città, apprezzato dai turisti e dai visitatori di passaggio che hanno interesse a scoprire o riscoprire gli antichi palazzi, gli edifici storici e il castello di quella che è stata capitale dell’omonimo marchesato per 400 anni.

Una città che, grazie all’integrità di buona parte del proprio patrimonio architettonico, può fregiarsi della definizione di museo diffuso, oltre a possedere cinque Musei, ciascuno ricco di storia, contenuti e valenza simbolica.

Per partecipare alle visite occorre prenotarsi entro i due giorni precedenti la visita all’IAT, all’Ufficio Turistico di piazza Risorgimento 1 a Saluzzo, al numero verde 800392789 o con una mail a saluzzo@coopculture.it. Il costo è di 4 euro a persona.

redazione

Next Post

Parti per l’Umbria con la BCC di Casalgrasso e Sant’Albano Stura

Gio Lug 16 , 2015
CARMAGNOLA – L’Umbria è terra dei santi e di una fede millenaria. Chiese, monasteri ed abbazie sono sparse in tutto il suo piccolo territorio. Insieme alla BCC di Casalgrasso e Sant’Albano Stura puoi scoprire le storie che hanno reso l’Umbria luogo caro alla spiritualità cristiana. Accompagnati, come sempre, dalla professionalità di […]
BCC-la-pancalera