Saluzzo e Terre del Monviso luoghi di innovazione e cultura

Su questo punta la candidatura a Capitale della Cultura 2024. Lanciato un concorso per l’ideazione del logo

Saluzzo, antica capitale del Marchesato a cavallo tra Italia e Francia, vuole accendere i riflettori sulla montagna, le valli e le terre che la circondano, non solo come meta di svago, ma come luogo di innovazione e cultura, dalle tante vocazioni e opportunità soprattutto per i giovani.

Questa la motivazione che ha spinto a candidare Saluzzo con Terre del Monviso a Capitale Italiana della Cultura 2024. Il percorso è iniziato: il sito www.saluzzomonviso2024.it è la “vetrina” virtuale con aggiornamenti costanti sugli appuntamenti in corso e le ultime novità. Partono anche gli incontri dei territori della candidatura, a partire dalle valli alpine «per mettere in atto fin da subito un processo collettivo e condiviso» spiegano i promotori dell’iniziativa. Proprio la qualità della progettazione è stato il punto di forza che ha fatto eleggere Procida Capitale Italiana della Cultura 2022. Tutte le 10 città finaliste che hanno concorso al titolo – tra cui Verbania, unica rappresentante del Piemonte – hanno fatto emergere tanti, interessanti e innovativi progetti di valorizzazione e sviluppo del territorio legati alla cultura.

I valori chiave della candidatura di Saluzzo sono condivisione, partecipazione e collettività. Con l’hashtag #saluzzomonviso2024 e è partito il lancio del progetto sulle pagine social su Facebook e Instagram (@saluzzomonviso2024).

Concorso per l’ideazione del logo

Il comitato promotore ha lanciato un concorso di idee per la realizzazione del logo della candidatura. La partecipazione è gratuita e riservata esclusivamente agli under 28 (singolo o mediante riunione in gruppi di singoli sempre under 28). Sei gli elementi di valutazione: originalità, memorabilità e riconoscibilità, coerenza, adeguatezza, semplicità, duttilità. Al vincitore verrà corrisposto un premio in denaro di 2.024 euro lordi. Il bando e gli allegati saranno pubblicati sul sito web www.comune.saluzzo.cn.it e www.saluzzomonviso2024.it.
Eventuali quesiti sul bando potranno essere indirizzati all’indirizzo info@saluzzomonviso2024.it entro l’8 febbraio 2021.

redazione

Next Post

Carignano, lavori al ponte sul Po da martedì 26 gennaio

Ven Gen 22 , 2021
Lavori al ponte sul Po di Carignano sulla strada per Villastellone: da martedì 26 gennaio la circolazione veicolare non sarà regolare. La città Metropolitana di Torino procede con la verifica delle condizioni delle infrastrutture e lo stato di rispondenza ai requisiti per i quali sono state progettate. Tocca ora alla […]
ponte-Carignano-Villastellone-la-pancalera