Saluzzo, per il fine settimana riaprono i giardinetti per bambini

giardinetti-bambini

Le ultime e recentissime disposizioni normative consentono la riapertura regolamentata di parchi, giardinetti ed aree gioco pubbliche previa collocazione di cartelli informativi sui comportamenti da tenere in linea con le raccomandazioni del ministero (distanziamento, obbligo di mascherine se non si è in grado di rispettare la distanza e frequente lavaggio delle mani). L’osservanza sarà responsabilità dei genitori/accompagnatori.

A Saluzzo gli uffici comunali preposti stanno pertanto predisponendo la cartellonistica e programmando una pulizia approfondita delle superfici più toccate nei giardinetti, che sarà poi ripetuta periodicamente. Le operazioni saranno concluse per il fine settimana.

Ancora una volta norme emergenziali e poco chiare che lasciano tutte le responsabilità ai Sindaci – ha commentato il sindaco di Saluzzo Mario Calderoni – Sta diventando sfiancante questo atteggiamento di Governo e Regioni, ma ci stiamo già attivisti con ufficio tecnico e squadra operai per riaprire le aree gioco bimbi entro il fine settimana”.

redazione

Next Post

Il saluzzese e la raccolta frutta: Uncem chiede impegno di tutti gli enti

Gio Giu 18 , 2020
Uncem interviene sulla questione raccolta frutta a Saluzzo e nel saluzzese. Riba e Bussone affermano che serve “impegno e determinazione di tutti i comuni con la Prefettura, il Governo e il parlamento”. Per il settore della frutta e le comunità che accolgono i lavoratori. “Affrontare le necessità connesse alla raccolta […]
raccolta-frutta-albicocche