SALUZZO. LE CELEBRAZIONI DEL “GIORNO DELLA MEMORIA”

SALUZZO
Le celebrazioni in Saluzzo de “Il Giorno della Memoria”, iniziate lo scorso 13 gennaio con la
presentazione del libro di Monica Dogliani “La contabilità del diavolo” (edizioni Montauk) proseguono
lunedì 23 gennaio alle ore 17 presso la Sala Convegni della Cassa di Risparmio di Saluzzo con la
presentazione del libro di Francesca Paci Un amore ad Auschwitz Edek e Mala: una storia vera (edizioni
Utet), a cura dell’Associazione G. Biandrata.
Martedi 24 gennaio, dalle ore 11 alle 13, presso il teatro Magda Olivero avrà luogo l’iniziativa Uno
sguardo sul presente alla luce della memoria, che prevede un incontro riservato alle scuole cittadine con
la fotoreporter Andreja Restek. L’appuntamento sarà condotto dalla giornalista Susanna Agnese, ed è stato
promosso dell’associazione G. Biandrata.
Giovedì 26 gennaio, alle ore 21, sempre presso il Teatro Magda Olivero, Assemblea Teatro metterà in
scena la rappresentazione dello spettacolo l’albero di Anna.
Dal 24 al 28 gennaio si svolgerà il viaggio premio ad Auschwitz per gli studenti delle scuole superiori e
del CNOS vincitori del concorso organizzato in collaborazione con l’associazione Treno della Memoria.
Il giorno esatto della ricorrenza, venerdì 27 gennaio, il ritrovo è fissato presso la storica Sinagoga di via
Deportati Ebrei, dove, a partire dalle 10,30 avranno luogo alcuni momenti comuni di riflessione con la
partecipazione del Sindaco Mauro Calderoni, del Vescovo emerito di Saluzzo, mons. Giuseppe Guerrini, e
di Giuseppe Segre, rappresentante della Comunità Ebraica di Torino. Alle ore 11,30, presso il cimitero
ebraico, si svolgerà la commemorazione ufficiale.
Nei mesi di gennaio e febbraio verranno infine realizzate delle visite guidate, rivolte alle Scuole, alla
Sinagoga e lungo l’itinerario “Tracce del Ricordo”: le visite sono prenotabili su appuntamento,
contattando l’associazione G. Biandrata al numero 348 4450451.

redazione

Next Post

Shoah. La vicenda dell’assistente sociale che salvò 2.500 bambini

Lun Gen 23 , 2017
Il Giorno della Memoria al Castello di Racconigi: la mostra del Progetto Cantoregi “Come fiori nel vetro” è aperta fino a domenica 19 febbraio nel Salone d’Ercole  RACCONIGI Tra le tante iniziative promosse in ricordo della Shoah, l’allestimento proposto dal castello di Racconigi con Progetto Cantoregi affianca il ricordo del […]
giorno-della-memoria-2017-la-pancalera