Saluzzo: denunciati due nomadi per furto in abitazione

SALUZZO

I Carabinieri della Stazione di Saluzzo, in collaborazione con i colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Cuneo due nomadi di etnia sinti, provenienti dal torinese, ritenuti responsabili di un furto aggravato in abitazione, commesso la scorsa settimana nel saluzzese.

Questi i fatti. Alcuni giorni fa, una pattuglia dell’Arma, nel corso di un servizio perlustrativo, sottoponeva a controllo due giovani sinti, i quali si aggiravano con atteggiamento sospetto per le vie del centro urbano di Manta di Saluzzo. Sottoposti ad un’accurata perquisizione, venivano trovati in possesso di due grossi cacciaviti e di una lamina in plastica artigianale, comunemente utilizzata per l’apertura di porte. Approfonditi gli accertamenti, i Carabinieri hanno scoperto che i due soggetti fermati, si erano resi responsabili di un furto in un appartamento nel centro storico di Saluzzo.

La collaborazione di alcuni cittadini si è rivelata quindi decisiva per le indagini: i carabinieri, infatti, nel corso dei numerosi servizi di prossimità, hanno raccolto precise indicazioni sulla presenza di alcuni soggetti, che, specie nei giorni del mercato rionale, si aggiravano per le vie del centro storico o della periferia di Saluzzo, con l’intento di introdursi nelle abitazioni di persone non presenti in quanto uscite per fare la spesa.

Sono stati, quindi, incrementati i servizi di controllo del territorio, i cui risultati non si sono fatti attendere.

Le indagini, finalizzate a stabilire se i due indagati siano coinvolti in altri episodi di furto perpetrati nei giorni scorsi nell’area del saluzzese, intanto proseguono da parte dei militari dell’Arma.

redazione

Next Post

Puledri nella nursery: lieto evento al parco di Racconigi

Gio Ott 13 , 2016
RACCONIGI Nel parco del castello di Racconigi sono nati due puledrini, Mirra e Byron: per dare la possibilità a grandi e piccoli di ammirare i nuovi nati, fino a martedì 8 novembre sarà possibile accedere alla nursery, normalmente chiusa al pubblico, situata accanto al Giardino dei Principini. Il fascino di […]
puledro-castello-la-pancalera