Salsasio commemora l’incendio del borgo del 25 luglio 1944

Domani, sabato 24 luglio, alle 18 presso la chiesa antica Madonna della Neve di Salsasio si terrà la commemorazione dell’incendio di Salsasio del 25 luglio 1944.

Alle 18 verrà celebrata la S. Messa presieduta dal Parroco di Salsasio don Iosif Patrascan.

A seguito della celebrazione religiosa e dell’affidamento del borgo alla Madonna, verranno deposti dei fiori da parte della Parrocchia e delle autorità della Città di Carmagnola alla lapide commemorativa posta sulla piazza antistante la chiesa antica del borgo.

incendio-borgo-salsasio-carmagnola-la-pancalera

La lapide ricorda i fatti del 25 luglio 1944, quando alcuni partigiani di passaggio da Salsasio si scontrarono con un camion carico di tedeschi. A seguito della sparatoria si contarono diversi morti tra i nazifascisti. I tedeschi inizialmente presero in ostaggio alcuni uomini del borgo per giustiziarli. Grazie all’intervento dell’allora Parroco di Salsasio Canonico Giovanni Bella gli uomini vennero rilasciati. I nazifascisti diedero però fuoco alle case di Salsasio come rappresaglia.

La piazza antistante la chiesa di Salsasio porta infatti il nome di “piazza XXV luglio” in ricordo di quel terribile giorno.

redazione

Next Post

Visite al Castello di Marchierù con il suo bellissimo parco

Ven Lug 23 , 2021
Domenica 25 luglio riprendono gli appuntamenti previsti dall’Itinerario Dimore Storiche del Pinerolese, officiato dall’ADSI (Associazione Dimore Storiche Italiane) ed inserito nel circuito “Castelli e Dimore Storiche 2021” di TurismoTorino e Provincia. Aprono cancelli e portoni di castelli, palazzi ed antiche ville private normalmente non aperti al pubblico. Anche il Castello […]
castello-marchierù-villafranca-la-pancalera