S. Croce e Carle di Cuneo, continua l’attività di sala programmata

ASL-CN1-logo

Ad oggi, l’azienda ospedaliera S. Croce e Carle sta rimodulando la propria attività di ricovero e interventi di sala. La modulazione avviene in base alle indicazioni regionali che suggeriscono, per le attività differibili (programmabili o elettive), di valutare i singoli casi.

Pertanto, oltre ai casi urgenti, continua l’attività di sala programmata.

redazione

Next Post

Una nuova auto per l'Auser di Osasio grazie al contributo di cittadini ed enti

Lun Ott 26 , 2020
Nuova vettura per l’Auser di Osasio: la Panda in dotazione all’associazione è stata sostituita con una Dacia Sandero. La vettura è più spaziosa, e permette di migliorare il servizio rivolto agli utenti. Per 12 anni l’associazione ha utilizzato una Fiat Panda, con cui ha effettuato oltre 2.000 accompagnamenti percorrendo circa […]
Nuova auto per l'Auser