Roberto Frappampina entra in Azione, l’annuncio con l’on. Daniela Ruffino

Roberto Frappampina, consigliere comunale di opposizione ed ex candidato sindaco con la lista civica “Il futuro di Carmagnola”, ha annunciato il suo passaggio ad Azione. La notizia è stata ufficializzata nella conferenza stampa di venerdì 4 novembre.

roberto-frappampina-azione-daniela-ruffino-la-pancalera
Luciana Meli, Daniela Ruffino, Roberto Frappampina,
Cristina Peddis, Pasquale Sicilia

A presentare l’ingresso di Roberto Frappampina nel partito di Carlo Calenda è stata l’onorevole Daniela Ruffino, deputata di Azione: «Sono orgogliosa di Roberto, è un giovane intraprendente che darà un grande contributo. Vogliamo lavorare per i carmagnolesi e opporci a tutto ciò che non sarà a favore di Carmagnola. Ci dobbiamo distinguere da populismi e sovranismi: Carmagnola ha bisogno di una prospettiva, dobbiamo avere una visione del futuro».

Roberto-Frappampina-la-pancalera

«Calenda dice: facciamo politiche di buon senso. Questo è il tipo di politica che mi piace. Mi sono legato ad azione perchè ho visto una comunione di idee – ha affermato Roberto Frappampina – ho trovato una somiglianza nel terzo polo, che si mette tra due fuochi ora estremizzati. Azione è arrivata come alternativa alla dicotomia tra destra e sinistra».

«La scelta di aderire ad Azione/Terzo Polo non influenzerà la nostra attività d’opposizione all’interno del Consiglio comunale – ha specificato Pasquale Sicilia, referente del gruppo cittadino di Azione – rimaniamo fedeli al mandato datoci dai nostri elettori. Alla maggioranza chiediamo che presti più attenzione alle politiche sociali, riveda l’addizionale IRPEF in favore dei meno fortunati, valorizzi il trasporto pubblico locale, gratuito in favore degli anziani e dei redditi bassi, aumenti i servizi di prossimità, anche per creare più fiducia tra cittadini e istituzioni».

Roberto Frappampina entra a far parte del Direttivo Regionale, Luciana Meli (candidata sindaco di Carmagnola nel 2016) nel direttivo Provinciale. Alla conferenza stampa era presente anche Cristina Peddis, segretario provinciale di Azione.

Irene Canova

redazione

Next Post

Città Metropolitana valuta l’ingresso nel Distretto del Cibo Chierese-Carmagnolese

Lun Nov 7 , 2022
L’adesione della Città Metropolitana di Torino al Distretto del Cibo del Chierese-Carmagnolese sarà discussa dal Consiglio Metropolitano. Il punto è all’ordine del giorno della seduta convocata per mercoledì 9 novembre dal sindaco metropolitano Stefano Lo Russo. Durante la seduta sarà approvato anche il relativo Statuto, con una relazione del vicesindaco […]
Distretto-cibo-chierese-carmagnolese-la-pancalera