Ripartono gli incontri al caffè Alzheimer

CARMAGNOLA

Dopo la pausa estiva, nel mese di settembre il caffè Alzheimer ha ripreso i suoi incontri, con la presenza della Polizia Municipale di Carmagnola: l’agente Sclerandi Lina ha dialogato con i presenti, informandoli sulle misure da adottare per evitare i raggiri alle persone anziane, oltre a proporre misure di sicurezza da mettere in atto presso la propria abitazione.

Il pomeriggio del 22 ottobre sarà invece presente la dott.ssa Cristina Miceli, geriatra, che presenterà le terapie non farmacologiche delle demenze. I partecipanti, come d’abitudine, potranno rivolgere domande e chiedere chiarimenti in relazione alle loro specifiche necessità.

Si rammenta che, presso il caffè Alzheimer, è disponibile un locale apposito e delle operatrici per accogliere i cittadini affetti dalla malattia di Alzheimer, che potranno soggiornarvi, ricevendo le attenzioni necessarie, mentre i loro famigliari si confronteranno, in altro locale, con i relatori del pomeriggio.

L’incontro si concluderà con un dolce momento conviviale.

Successivamente verranno resi noti gli argomenti oggetto di trattazione degli incontri futuri.

l’Associazione AMA – sezione distaccata di Carmagnola, comunica che si è dotata di un proprio conto corrente, che potrà essere utilizzato dai cittadini che vorranno sostenere questi servizi, mediante erogazioni liberali, al seguente n. IBAN: A.M.A. – EROGAZIONI LIBERALI PER LA SEZIONE DISTACCATA DI CARMAGNOLA IBAN IT23K0883330800000100109715.

redazione

Next Post

Saluzzo. Senso unico in corso Piemonte

Mer Ott 19 , 2016
SALUZZO Per consentire la prosecuzione dei lavori di riqualificazione urbana di corso Piemonte all’intersezione con via Torino, a partire da lunedì 24 ottobre e per circa un mese verrà istituito il senso unico in corso Piemonte verso corso Italia, mentre per l’uscita da Saluzzo il traffico verrà deviato in via […]