Rinviato il concorso giornalistico Città di Carmagnola

È stata prorogata al 31 luglio 2021 la scadenza per partecipare al Premio della Città di Carmagnola dedicato a temi riguardanti la produzione agricola e agroalimentare, dal punto di vista storico, culturale e scientifico, con riferimento al settore orticolo e in particolare al peperone

concorso-giornalistico-fiera-peperone

La scadenza per la pubblicazione degli articoli e dei lavori destinati al Premio giornalistico Città di Carmagnola è stata prorogata dal 31 luglio 2020 al 31 luglio 2021. Di conseguenza la premiazione stessa avverrà nel corso della Fiera Nazionale del Peperone 2021.

L’emergenza Covid-19 ha impedito a molti giornalisti e scrittori di reperire le necessarie informazioni e i materiali per partecipare al meglio al Premio e quindi pubblicare in tempo utile il proprio lavoro. Una situazione di difficoltà che si va a sommare a quella di una grande manifestazione che nel 2020 avrà connotati diversi, e tuttora in fase di definizione, rispetto alla manifestazione classica e nota ad un ampio pubblico.

Dopo il grande successo della prima edizione, il Comune di Carmagnola aveva deciso di riproporre il Premio nel 2020, espandendolo il concorso anche al settore librario e intitolandolo “Carmagnola: la storia del peperone”. Un Premio riservato ad articoli e servizi pubblicati su giornali e riviste, tv, radio e media online, editi e registrati in Italia e editi all’estero. Ma anche alla saggistica e alla narrativa, edita in Italia e all’estero, grazie all’aggiunta di una nuova specifica sezione.

Le tematiche del concorso

Per partecipare al concorso i lavori devono focalizzare i temi riguardanti la produzione agricola e agroalimentare, dal punto di vista storico, culturale e scientifico, con riferimento al settore orticolo e in particolare al peperone, prodotto principale della città.

Gli articoli e i servizi possono trarre spunto da notizie e situazioni di attualità, ma non limitarsi alla pura cronaca. Articoli e servizi di pura cronaca non saranno presi in considerazione. Non sono ammessi al Premio le trasmissioni televisive o radiofoniche di intrattenimento e gli opuscoli informativi e i publiredazionali a pagamento.

La partecipazione al Premio è gratuita. Per arricchire il lavoro dei giornalisti e dei narratori che a vario titolo vorranno occuparsi del tema, nella sezione del sito www.comune.carmagnola.to.it dedicata al Premio è possibile consultare una serie di materiali sulla Città di Carmagnola, sulla storia del peperone e sulle sue caratteristiche nutrizionali e varietali.

redazione

Next Post

Il Senato autorizza aule anti-covid nell'ex tribunale di Saluzzo

Lun Lug 20 , 2020
Il Comune di Saluzzo può riutilizzare l’ex Tribunale di corso Roma. La conferma è giunta giovedì pomeriggio (16 luglio) con l’approvazione definitiva da parte del Senato del Decreto Rilancio. All’interno del provvedimento c’è un comma che dà il via libera per destinare l’immobile anche ad usi diversi da quello giudiziario. […]
Tribunale