Ricorrenza per il carabiniere Giovanni Manescotto

anc-anniversario-manescotto-la-pancalera

CARIGNANO

Domenica 13 novembre scorso si sono tenuti i celebrativi nella ricorrenza del 100° anniversario della morte del Carabiniere Giovanni Manescotto a cui la sezione di Carignano è intitolata, con deposizione al monumento dei caduti della Grande Guerra 1915-1918 di una corona di alloro.

Erano presenti i congiunti del militare commemorato (CARLA DELLACASA la nipote ed il marito di quest’ultima). Un particolare ringraziamento viene rivolto dall’Associazione Carabinieri ai famigliari i quali hanno fatto dono alla Sezione di Carignano di un quadro ritraente il militare con la medaglia d’argento conferitogli nel 1920 motivando che questo gesto era dovuto a ricordo dello zio Giovanni e Carignano è la sua casa. Alla cerimonia sono intervenute autorità militari nella persona del Maggiore dott. Andrea Fabi comandante della Compagnia Carabinieri di Moncalieri, il Maresciallo Chiaffredo Barra (socio iscritto alla Sezione) comandante della Stazione Carabinieri di Carignano, le Sezioni ANC di Vinovo, Riva presso Chieri e Villastellone, la Sezione di Torino  Paracadutisti d’Italia, il Gruppo Alpini di Carignano, le associazioni volontaristiche presenti sul territorio quali Croce Rossa Comitato Locale di Carignano, i Vigili del Fuoco Distaccamento di Carignano, le associazioni Fidas, Adac quali donatori di sangue,  l’Auser, il Comandante della Polizia Locale Doriano Reburdo, il sindaco Giorgio Albertino l’assessora Miranda Feraudo.

Dopo la santa messa tenutasi nel duomo di Carignano si è proceduto alla consegna del gagliardetto in occasione della ricorrenza agli intervenuti per poi proseguire al Giardino Caduti di Nassiryia per la deposizione di una corono di alloro a ricordo dei militari e civili periti nell’attento del 12 Novembre 2003.

L’Associazione ringrazia tutti gli intervenuti alla manifestazione per la loro fattiva partecipazione.

redazione

Next Post

Nel chierese la plastica migliore e meglio pagata della provincia

Ven Dic 9 , 2016
CARMAGNOLA Notizie positive dal Consorzio Chierese per i servizi. Emerge infatti dallo studio sulla raccolta differenziata della plastica, condotto dall’Osservatorio Metropolitano dei Rifiuti, come la Raccolta Multimateriale Leggera, che prevede il conferimento di imballaggi in plastica insieme a quelli in alluminio e metallo, sia la più efficace ed efficiente. Per […]