Con RI-ABITARE torna a Saluzzo la mostra dell’artigianato

RI-ABITARE è il tema della sesta edizione di START / SToria e ARTe Saluzzo. Cuore vivo di START è l’84° edizione della Mostra Nazionale dell’Artigianato dal 22 aprile all’8 maggio.

Rifacendosi a una tradizione tanto radicata da poter essere definita strutturale per l’intero territorio, dal centro di Saluzzo alle terre e valli del Monviso, la manifestazione è in continuo mutamento, così come nuovo è l’artigianato contemporaneo, capace di scoprire spazi e adattarsi ai tempi.

Mostra artigianato repertorio la pancalera

Così saranno oltre quaranta gli artigiani e le ditte che hanno deciso di raccontarsi a Start 2022 popolando con le loro migliori creazioni gli spazi aulici di Casa Cavassa (la “Casa dell’Artigianato”), il Porticato dell’Antico Palazzo Comunale e l’ex Convento delle Orsoline in un continuo scambio fra meraviglia, esperienza e possibilità di acquisto per adulti, ragazzi e bambini. La loro storia, le loro esperienze e i loro manufatti saranno nel sito di START, uno spazio dedicato on line che mette in primo piano il loro lavoro e offre la possibilità di entrare in contatto con buyer di settore, anche grazie al racconto degli studenti del corso di Tecnico Video della Scuola Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo.

START darà corpo anche ad una serie di interessanti momenti di confronto e presentazione intorno al mondo dell’artigianato: dalle tecniche di costruzione di muretti a secco al confronto fra operatori della produzione di lana ovina e pastori del territorio, per immaginare insieme un percorso che porti alla valorizzazione di questo materiale, alimentando una filiera locale e circolare.

Paratissima

Importante novità per la sesta edizione di START / SToria e ARTe Saluzzo è la curatela di Paratissima per la 27° edizione della Mostra di Arte Contemporanea – Saluzzo Arte, dal 30 aprile al 22 maggio negli spazi restaurati, ri-abitati e restituiti alla collettività, de IL QUARTIERE – Ex Caserma Musso di Saluzzo.

Antiche scuderie e cortili nati per ospitare soldati, grazie all’Amministrazione cittadina, dopo oltre 15 anni di lavori si presentano come polo socioculturale e casa di partecipazione.

La grande mostra collettiva sarà l’occasione, come nel DNA della manifestazione nata a Torino nel 2005, per conoscere il lavoro di una trentina di giovani emergenti, ma anche di incontrare artisti più noti tra cui Domenico BorrelliCarlo DoriaEnrico Iuliano e Walter Visentin che per l’occasione ri-abiteranno gli spazi del Quartiere con grandi sculture e installazioni di dimensione ambientale.

Tra gli artisti più noti sarà presente anche Davide Dileo, più noto come Boosta e storico fondatore della band dei Subsonica, che esporrà un’installazione sonora appositamente realizzata per Start.

Premio Matteo Olivero

Anche la 44° edizione del Premio Matteo Olivero porta a Saluzzo grande arte contemporanea: promosso dalla Fondazione Amleto Bertoni, dal Comune di Saluzzo e organizzato da The Blank il premio seleziona il migliore fra i progetti presentati da una selezione di artisti per la realizzazione di un’installazione che troverà collocazione in uno spazio della Città di Saluzzo.

Marinella Senatore con l’opera DANCE FIRST. THINK LATER. Photo credit Fabio Mantegna la pancalera giornale
Marinella Senatore  con l’opera DANCE FIRST. THINK LATER (Photo credit Fabio Mantegna)

La vincitrice dell’edizione 2022 del Premio è Marinella Senatore che il 25 maggio presenterà la sua opera Dance First, Think Later che andrà a rendere unico il foyer del Cinema Teatro Magda Olivero. L’arte di Marinella Senatore gioca ammiccando con le sue luci colorate e il fascino della festa di piazza a un’estetica accattivante, ma in realtà sotto i colori i messaggi sono potenti e politici, prese di posizione artistiche con una forte connotazione sociale che si inseriscono perfettamente nel tema del ri-abitare  proposto da START 2022.

redazione

Next Post

A Villafranca i festeggiamenti per la festa della liberazione il 25 aprile

Sab Apr 23 , 2022
I cittadini e le associazioni locali sono invitati ai festeggiamenti per la 77^ edizione della Festa della liberazione il 25 aprile a Villafranca, per ricordare e rendere onore alle vittime ed ai partecipanti alla lotta di Liberazione. Il programma per la giornata è già stato definito. Si comincia con un […]
festa della liberazione-Villafranca-la Pancalera