Restaurato il “Cristo in croce”

Cristo-in-croce Pancalera Soprintendenza Beni artistici e storici del piemonteLa presentazione domenica 1 dicembre

CARIGNANO – Verrà illustrato domenica 1 dicembre il lavoro di restauro a cui è stato sottoposto il dipinto ad olio su tela titolato “Cristo in croce con le pie donne, San Giovanni con i soldati”. L’appuntamento è per le ore 11 al Museo Civico “G. Rodolfo”.
Il dipinto, ritrovato nel 2010 nel guardaroba di una sagrestia, era in condizioni critiche; l’Amministrazione Comunale ha chiesto quindi alla Soprintendenza Beni Artistici e Storici del Piemonte l’autorizzazione a procedere all’intervento di restauro, concessa dalla soprintendente dott.ssa Edith Gabrielli e dalla funzionaria di zona dott.ssa Cristina Mossetti. L’assessore alla Cultura Miranda Feraudo ha così contattato la restauratrice Valentina Barbareschi a cui è stato conferito l’incarico a fronte del solo rimborso delle spese vive per il materiale utilizzato.
Il dipinto è stato riportato alle migliori condizioni possibili, con l’integrazione pittorica delle partiture mancanti e l’impiego di un nuovo supporto ligneo.
Di probabile mano, anche se non certa, di un maestro piemontese dell’inizio del 1600, la tela presenta un nutrito numero di figuranti attori e spettatori della morte del Cristo e del dolore della Vergine, sorretta da Maria di Magdala e da Maria madre di Giacomo.
I rimandi puntuali potrebbero collegare l’opera ai complessi dei Sacri Monti ed anche ai gruppi statuari in terracotta di medesimo argomento, d’area piemontese o lombardo-emiliana.
L’Assessorato alla Cultura di Carignano invita la cittadinanza a partecipare all’incontro dell’1 dicembre durante il quale sarà presente la dott.ssa Valentina Barbereschi che illustrerà le tecniche di restauro adottate durante l’intero procedimento di ripristino.
Al termine un aperitivo per tutti.

redazione

Next Post

Da Castagnole la più lunga lettera per Babbo Natale

Ven Nov 22 , 2013
CASTAGNOLE P.TE – Per i mercatini natalizi che si terranno domenica 15 dicembre a Castagnole, l’Associazione per la Promozione dello Sport, della Cultura e dei Festeggiamenti (in paese nota come A.P.) sta preparando un’iniziativa tutta nuova e originale a scopo di beneficenza. L’idea di Paolo Carena, presidente dell’associazione, è di […]