Racconigi, 35 i positivi al Covid. Il sindaco Oderda: servono dpi e quarantena

Non è il momento degli allarmismi, ma è un momeno in cui serve una concreta seria responsabilità. E’ questo il messaggio che il sindaco di Raconigi Valero Oderda ha dato ai cittadini con l’ultimo aggiornamento sulla situazione epidemiologica in paese.

Le persone attualmente positive al Covid-19 a Racconigi sono 35, due sole sono ospedalizzate in una struttura di media intensità, mentre le altre presentano sintomi lievi o non ne hanno affatto.

Il sindaco Oderda in un video messaggio diffuso sui social invita quindi ad utilizzare tutti i di spositivi di protezione per evitare il contagio e a mettersi in auto-isolamento nel caso si sia venuti in contatto con una persona positiva al coronavirus e si è in attesa di tampone. «Andiamo avanti con fiducia, serve responsabilità» conclude Oderda, sottolineando ancora come la quarantena sia lo strumento migliore per evitare il propagarsi del virus.

redazione

Next Post

Al Teatro Blu di Buriasco un sabato sera con il cabaret

Mer Ott 21 , 2020
“Il Quartetto C’era Non E’ Un Quartetto”. E’ il titolo della spettacolo di cabaret che va in scena sabato 24 ottobre al Teatro Blu di Buriasco, ore 21.15 in sostituzione di “A te e famiglia” che per motivi tecnici è stato spostato a venerdì 30 settembre. Il titolo nasce dall’equivoco […]
Il quartetto c'era