Raccolta rifiuti, le buone pratiche insegnate a scuola

La differenza si fa a scuola. Parte mercoledì 10 febbraio il progetto di educazione ambientale del Covar14

La-differenza-si-fa-a-scuola-la-pancalera

Primo appuntamento del 2016 con le lezioni scolastiche dedicate alle buone pratiche in materia di raccolta dei rifiuti. Parte mercoledì 10 febbraio, dalle 8,30 alle 12,30, dalla scuola primaria Manzoni, di strada Santa Brigida, a Moncalieri, il progetto di educazione ambientale “La differenza si fa a scuola”, promosso dal Covar14 e diventato ormai tradizione per le scuole dei suoi Comuni. Anche per l’anno scolastico 2015/2016 l’iniziativa prevede il coinvolgimento degli studenti delle scuole primarie e secondarie, inferiori e superiori, impegnati a scoprire vantaggi, regole e curiosità sul conferimento dei rifiuti.
Il programma è strutturato sull’età degli studenti e include:
– lezioni di 2 ore in classe, dedicate a raccolta differenziata, filiera del recupero/smaltimento dei materiali, riduzione e prevenzione dei rifiuti, gestite da un animatore ambientale con il supporto di video e audio;
– laboratori di compostaggio domestico, sviluppati in una lezione teorico-pratica di 3 ore, dedicata alle cose da conoscere per fare un buon compostaggio, con dimostrazione pratica nel giardino degli istituti che hanno dato la disponibilità dello spazio idoneo e manifestato interesse per l’argomento;
– visite guidate ad alcuni impianti di riferimento per il recupero della differenziata e lo smaltimento dei rifiuti indifferenziati (il Centro di termovalorizzazione del Gerbido a Torino, l’impianto di selezione plastica e metallo Demap a Beinasco, l’impianto di compostaggio Acea di Pinerolo, i Centri di raccolta differenziata consortili di Beinasco e Nichelino).
Da febbraio ad aprile saranno 148 le lezioni in classe, più 42 laboratori di compostaggio e 25 visite agli impianti, che coinvolgeranno scuole di Beinasco, Bruino, La Loggia, Lombriasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Rivalta, Villastellone, Vinovo, Virle Piemonte.
Date e orari sono stati concordati con gli insegnanti che hanno aderito alla proposta didattica: il 25 febbraio alla primaria di Villastellone; a febbraio, marzo e aprile a Vinovo; il 4 e 11 marzo alla primaria di Virle Piemonte; il 12 e 15 maggio alla primaria di Lombriasco
La differenza si fa a scuola è un progetto realizzato dalla società Achab, per il Covar14 e i Comuni che ne fanno parte.

redazione

Next Post

Asl CN1, Danilo Bono direttore del 118

Mar Feb 9 , 2016
CUNEO Danilo Bono è stato nominato, il 5 febbraio scorso, dal Direttore Generale dell’Asl CN1 direttore della struttura complessa Emergenza Sanitaria Territoriale 118 della provincia di Cuneo. Al concorso hanno partecipato 13 candidati (21 le domande). Bono svolge attualmente il medesimo incarico presso la Città della Salute di Torino ed […]
Bono-Danilo-LA-PANCALERA