Pronto soccorso, smontate le tende pre-triage a Chieri e a Moncalieri

pronto-soccorso-pre-triage
La tenda pre-triage davanti al Pronto Soccorso di Carmagnola

Nei giorni scorsi sono state smontate le tende della Protezione Civile allestite da fine febbraio davanti ai Pronto Soccorso con funzioni di pre triage. Sono stati infatti ultimati dall’Asl i lavori di realizzazione “strutturale” dei pre – triage COVID presso i due Dea. A Chieri è collocato di fronte al DEA (ex locali 118 che si è trasferito nella sede della Croce Rossa), mentre a Moncalieri i locali sono stati individuati negli ex ambulatori del SERD (a fianco del DEA).

L’attività di pre triage, quindi, continuerà ad essere effettuata, ma in ambienti lavorativi decisamente più confortevoli: tutti gli accessi al Pronto Soccorso dovranno necessariamente transitare dai pre – triage per le valutazioni cliniche collegate all’epidemia COVID.

L’Asl TO5 coglie l’occasione per ringraziare la Protezione Civile per l’attività offerta nella gestione delle tende e per la disponibilità che continua a fornire nel presidio di alcuni punti di accesso delle strutture sanitarie territoriali.

redazione

Next Post

Bonus covid arriva in busta paga ai lavoratori della sanità

Mar Set 8 , 2020
BONUS COVID, CHIUSO L’ACCORDO TRA REGIONE PIEMONTE E SINDACATI DEL COMPARTO: SARA’ EROGATA L’INTERA SOMMA DEL PREMIO. RICONOSCIUTA LA VALIDITA’ DELLA LINEA SOSTENUTA DAL PIEMONTE La Regione Piemonte e le rappresentanze sindacali del Comparto sanitario (infermieri, operatori sociosanitari) hanno chiuso oggi l’accordo sul bonus Covid per il personale sanitario impegnato […]
operatori-sanitari-bonus-covid-la-pancalera