Pro Loco Lombriasco, il 28 febbraio rinnovo del tesseramento

«Nella convinzione che appena sarà possibile riprenderemo alla grande, vi invitiamo a non farci mancare la vostra adesione per il 2021»: l’appello arriva, a nome di tutta la Pro Loco di Lombriasco, dal presidente Giacomo Ariatello. Domenica 28 febbraio ci sarà, infatti, il rinnovo del tesseramento all’Associazione. L’appuntamento sarà dalle 9 alle 12 nella Biblioteca comunale.

lombriasco-pro-loco-la-pancalera-2

Quest’anno ricorre il trentesimo anniversario della Pro Loco di Lombriasco, nata nel 1991 come “Pro Loco Lombriaschese”. Solo nel 2015, con la variazione dello Statuto, il gruppo si è trasformato nell’attuale “Associazione Turistica Pro Loco Lombriasco”.

Dall’anno di fondazione la Pro Loco è stata guidata prima da Franco Reburdo e dal 2012 da Giacomo Ariatello. La sede è a Casa Didier dal 2003; nel 2007 i locali sono stati ristrutturati e nel 2010 è stato costruito un magazzino. «Da allora grande è stato l’impegno di far conoscere il nostro territorio in collaborazione con Comune, Parrocchia, Istituto Salesiano e le altre associazioni operanti in paese – ricorda il presidente Giacomo Ariatello – Iniziative come “Il Po in festa” ad inizio estate e la “Sagra dell’anguilla” ad ottobre hanno avuto proprio questa finalità richiamando migliaia di presenza alle iniziative proposte».

redazione

Next Post

158 proposte per il logo di Saluzzo Capitale italiana della cultura

Mar Feb 23 , 2021
Provengono da tutta Italia e sono di almeno 5 differenti nazionalità, i giovani che hanno presentato le 158 proposte progettuali per la realizzazione del logo di candidatura di Saluzzo e Terre del Monviso a Capitale italiana della cultura 2024. Il concorso di idee indetto dal Comune di Saluzzo, riservato ai […]