“Prendila con filosofia” è il prossimo Libro del Mercoledì

Serata in compagnia di Maura Gancitano e Andrea Colamedici mercoledì 30 giugno. L’appuntamento è con “Il Libro del Mercoledì“, salotto letterario proposto dal Gruppo di Lettura Carmagnola nella suggestiva arena del cortile del Castello di Carmagnola.

Prendila con filosofia gruppo lettura carmagnola la pancalera

Il libro proposto al pubblico è “Prendila con filosofia“: è il primo manuale che racconta, ispirandosi alla filosofia antica e usando esercizi pratici, come trovare il cuore di noi stessi. E così fiorire. Si tratta di fertilizzare con lo sguardo quello che accade nella tua vita quotidiana, nella tua routine. Si tratta di imparare immediatamente a coltivare la meraviglia e reincantare il mondo. Si tratta di sentire più intensamente questa vita qui, che è già infinita di suo.

Un manuale per rifiorire

E’ un manuale, ma allo stesso tempo è quanto di più lontano da un manuale possa esserci. È un metodo ma anche un gioco; un saggio divulgativo ma anche un prontuario di divinazione; uno studio rigoroso ma anche una successione fluida di capitoli, infilati l’uno dopo l’altro come perle in una collana. È una mappa incompleta per inoltrarti nel labirinto del mondo. Una bussola che non punta al nord. Una strada che non conduce da nessuna parte. Una serie di pagine rilegate e tenute insieme da una copertina, ma anche un insieme di istruzioni botaniche e un esercizio di immaginazione.

La filosofia nel libro

Tutto con un unico scopo: insegnarti a fiorire. Prendendo spunto dalle scuole più antiche, questo saggio multiforme ci mostra come la filosofia possa ancora potentemente impattare sulle nostre vite. Non filosofia intesa come trastullo intellettuale, ma come gioco serio condotto sulla nostra esistenza e il nostro percorso. Una filosofia come ponte da attraversare e non casa da abitare, come arte di vivere armoniosamente, come educazione e addestramento di se stessi a sbocciare nel nostro Io più composito e vero, per trovare il nostro posto nel mondo. Dopo il grande successo di Liberati della brava bambina, Andrea Colamedici e Maura Gancitano ci accompagnano, con un approccio moderno e a tratti volutamente dissacrante, su una strada libera o accidentata, lunghissima o molto breve, intensamente pratica ma necessariamente teorica, sempre personale, sempre unica.

Gli autori

Gancitano-Colamedici-prendila-con-filosofia-la-pancalera-carmagnola

Maura Gancitano è scrittrice, filosofa e fondatrice di Tlon, scuola di filosofia, casa editrice e libreria teatro. Si occupa di parità di genere, diversità e inclusione, spazi pubblici digitali e comunicazione culturale, e collabora con numerose università e istituzioni.

Andrea Colamedici è filosofo, editore, regista e attore teatrale. Insegnante di filosofia per bambini, ha tradotto testi di Alejandro Jodorowsky, E. J. Gold e Stanislav Grof. È l’ideatore di Tlon.

Insieme hanno collaborato nel 2019-2020 con università (San Raffaele, Roma Tre, Politecnico di Torino) riviste (Linus, Nuovi Argomenti), sono intervenuti in radio (Radio Rock, Radio Freccia, Radio Popolare, Radio3, RadioDeejay), televisioni (Agorà, Otto e Mezzo, DiMartedì) nel tentativo di recuperare il modo originario di fare filosofia: con il dialogo e l’incontro umano.

Prenotazioni per la serata

Prenotazione obbligatoria al numero 392.5938504 sino a esaurimento posti disponibili. Si raccomanda di arrivare con anticipo per espletare tutte le procedure anti Covid.

redazione

Next Post

Ludoteca al parco di Castellar per bambini e ragazzi dai 3 ai 13 anni

Mar Giu 29 , 2021
Fino al 28 luglio, tutti i mercoledì dalle 15.30 alle 18, il progetto “Castellar sviluppo di comunità“, avviato di recente con un primo incontro pubblico di tutta la comunità castellarese, propone l’iniziativa “Ludoteca al parco“, all’area giochi di Castellar (di fronte alla chiesa parrocchiale, dal campo sportivo). Le attività sono […]
ludoteca-castellar-saluzzo-la-pancalera