Vandali a Pragelato, danni alla panchina dedicata a Patrik Negro e Cala Cimenti

«Vandalizzata nella notte a Pragelato la panchina dedicata recentemente a Patrik Negro e a Cala Cimenti, due grandi alpinisti e due amanti della montagna recentemente scomparsi in una tragedia sulle alture del nostro territorio»: un atto vandalico senza precedenti, lo definisce Giorgio Merlo, sindaco di Pragelato e Assessore dell’Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea.

Pragelato danni panchina cala cimenti la pancalera

La panchina era stata inaugurata due settimane fa dall’Amministrazione comunale di Pragelato e dalla nuova Pro Loco di Pragelato. E’ scattata la denuncia agli organi competenti, ma, continua Merlo, «nel frattempo, non possiamo non sottolineare il grave atto compiuto a Pragelato a conferma che viviamo in un contesto sociale dove il rispetto delle persone, del dolore dei famigliari e di una intera comunità vengono sacrificati sull’altare di gesti violenti e sconsiderati. Un imbarbarimento del costume civile che va seriamente e quotidianamente combattuto e che sia capace, al contempo, di recuperare e rilanciare una cultura basata sul rispetto delle persone, dei simboli di una comunità e dei valori democratici, sociali e civili».

redazione

Next Post

Carignano, Roberto Falciola candidato sindaco con La Città che Cresce

Mar Ago 24 , 2021
Il gruppo di cittadinanza attiva La Città che Cresce partecipa con una propra lista alle elezioni comunali di Carignano del prossimo 3-4 ottobre, presentando Roberto Falciola come candidato sindaco. Il gruppo farà confluire nel programma elettorale le idee, i progetti e i materiali raccolti nell’attività svolta in questi anni. Roberto […]
Roberto-Falciola-foto-FB-carignano-la-pancalera