Poste Italiane, da oggi maggiori aperture per il pagamento delle pensioni

Nei piccoli comuni Poste Italiane oggi riapre gli uffici in diverse zone per il pagamento delle pensioni

Come concordato un mese fa, Poste Italiane riapre da oggi, 27 aprile, uffici parzialmente chiusi e aumentano gli orari in molte sedi. Sul sito dell’Ente, a questo link https://www.poste.it/cerca-up-pensione/index.html, tutti i dettagli e gli orari ciascun Comune.

Uncem (Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani) aveva avuto rassicurazione da Poste che tutti gli uffici limitatamente chiusi, per uno o più giorni la settimana per l’emergenza sanitaria, sarebbero stati riattivati al più presto. Così è stato, così sarà da oggi in particolare in occasione del pagamento delle pensioni. Positivo anche l’impegno dei Carabinieri per la consegna, a chi ne fa richiesta, a domicilio delle pensioni.

Uncem rafforza la collaborazione con Poste e definisce nuovi servizi che potranno essere attivati nei Comuni. Come quelli per l’accredito dei buoni spesa per i cittadini, che gli Enti locali possono attivare con Poste Italiane. Si concretizza ulteriormente il patto della Nuvola, fatto con i 3500 Sindaci d’Italia a Roma nel 2018 e nel 2019.

redazione

Next Post

Ripartipiemonte è il piano della Regione per la fase 2 dell'emergenza Covid

Lun Apr 27 , 2020
Con Ripartipiemonte la Regione presenterà un piano da 800 milioni di euro per sostenere il lavoro e le famiglie. Ci sono anche 55 milioni per i sanitari Denominato RipartiPiemonte, il disegno di legge della Regione stanzierà 800 milioni di euro per sostenere gli imprenditori, i lavoratori e le famiglie piemontesi […]
Ripartipiemonte, la presentazione in conferenza stampa