Nel pinerolese interventi per il benessere dei cittadini dopo il coronavirus

lgo CPE

Il Consorzio CPE e A.S.L. TO3 hanno siglato un accordo che prevede lo sviluppo congiunto di progetti concernenti attività, interventi ed eventi dedicati al benessere dei cittadini e in particolare delle fasce deboli della popolazione. La collaborazione prevede, sin da subito, la partecipazione di Asl TO3 all’interno del gruppo di lavoro “Welfare: Sostegno sociale ai cittadini”, creato nell’ambito dell’iniziativa RIPARTIAMO INSIEME, che vede anche coinvolti Unioni dei Comuni, Comuni del Pinerolese, Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino, Organizzazioni Sindacali, Camera di commercio di Torino, Diocesi di Pinerolo, Diaconia Valdese, CISS, Aziende del territorio e agenzie formative.

Le attività congiunte tra ASL TO3 e Consorzio CPE, nell’ambito di Ripartiamo Insieme, vedranno tra l’altro lo sviluppo di progetti mirati al sostegno sociale, sanitario e psicologico, al benessere, soprattutto alle fasce più fragili, in questa fase di ripartenza post emergenza sanitaria. Attraverso la canalizzazione degli sforzi e la condivisione di obiettivi nell’ambito del gruppo di lavoro “Welfare: Sostegno sociale ai cittadini”, si potranno rendere ancora più efficaci gli interventi sociali che verranno programmati nei prossimi giorni e mesi, grazie alla creazione di una squadra all’interno della quale confrontarsi su bisogni ed esigenze di assistenza del territorio.

L’accordo di collaborazione con ASL TO3 è il segno di una eccellenza del territorio pinerolese che con i suoi servizi si mette a disposizione per dialogare e condividere progettualità con tutti gli attori del territorio.

Il Presidente CPE: nuove idee di sviluppo nel pinerolese

“Una collaborazione, quella sancita, che contribuisce a mettere gambe e testa a nuove idee di sviluppo del Pinerolese. Il successo di squadra si costruisce superando particolarismi e campanilismi territoriali e guardando insieme al futuro con coesione: l’esempio di partecipazione di ASL TO3 è davvero significativo di un modo di intendere le relazioni. Relazioni che aiutino a crescere insieme, mettendo a fattor comune risorse e progetti. E’ proprio questo il principio ispirante del CPE. – ha affermato l’Ing. Carcioffo Presidente CPE.

Benessere di cittadini, l’intervento del Direttore Generale ASL To3

La convenzione quadro appena sottoscritta” dichiara il Dott. Flavio Boraso, Direttore Generale ASL TO3ribadisce alcuni principi che sono la base fondante della nostra attività, quali la promozione e la tutela della salute. Li propone in un’ottica innovativa e di cambiamento, quella della “comunità solidale”, che ridisegna i rapporti fra le parti, enti, istituzioni, aziende e restituisce alla società civile un ruolo attivo e progettuale. L’ASL TO3 intende essere parte promotrice di questo processo, mettendo a disposizione e condividendo competenze e risorse in modo sinergico, affinché gli interventi a vantaggio dei cittadini, soprattutto delle fasce più esposte alle difficoltà, rispondano ai reali bisogni in modo efficiente e corrispondano ai valori della solidarietà, della coesione sociale e del bene comune che questo territorio esprime e che fanno parte del patrimonio etico della nostra Azienda.”

redazione

Next Post

A Carmagnola giugno è il Mese della Cultura 2020

Gio Giu 11 , 2020
Originariamente previsto nell’intero mese di giugno, in seguito alle disposizioni di sicurezza relative al contenimento della pandemia da Covid-19, il Mese della Cultura 2020 della Città di Carmagnola si svolge dal 14 giugno al 12 luglio. La rassegna culturale, organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Carmagnola, propone un cartellone […]
mostra-mese-della-cultura