Partito il progetto saluzzese “La scuola all’opera”

liceo-classico-LA-PANCALERA

SALUZZO

Con la lezione sulla “Cenerentola” di Rossini è entrato nel vivo il progetto “La scuola all’opera”, caratteristico del Piano dell’Offerta Formativa del Liceo Bodoni, rivolto alla prima classe del liceo classico, affiancata quest’anno dalla 1^ B dello scientifico.

Il progetto ha preso il via la settimana scorsa, con la lezione preparatoria tenuta da due docenti del liceo (le prof.sse Claudia Luciano e Anna Maria Obertino), che hanno introdotto le classi al mondo magico della fiaba musicata da Rossini.

Oggi si è svolta la lezione introduttiva della prof.ssa Benedetta Macario, dell’ufficio scuola del teatro Regio di Torino, che ha letteralmente accompagnato i ragazzi tra le pagine della composizione, illustrando i dettagli della ricca scrittura musicale, che fa da cornice alla storia di Cenerentola, un po’ “adattata” nel libretto rossiniano. La Sala musica del liceo classico ha fatto da degna cornice agli episodi musicali, narrati, analizzati e ricreati con la proiezione di brani estratti da belle edizioni di repertorio.

I ragazzi, letteralmente ammaliati dalla magia musicale, hanno così avuto un assaggio dello spettacolo che vedranno nella produzione dedicata alle scuole il prossimo 22 marzo al Regio, momento culminante del percorso musicale di quest’anno.

Ad aprile si svolgerà una lezione conclusiva del progetto, dove gli studenti saranno chiamati a rivivere le emozioni dello spettacolo e a rielaborare gli aspetti musicali più interessanti individuati nell’ascolto dell’opera completa.

Questo progetto di collaborazione del Liceo Bodoni con il teatro Regio è attivo da molti anni, e da quest’anno si inserisce nel contesto più generale del liceo classico figurativo-musicale, coinvolgendo comunque anche altre classi.

La musica è una ricchezza – dice il preside Rubini – che deve essere offerta al più grande numero di studenti: sarà poi la sensibilità del singolo che porterà ognuno a individuare generi, stili, momenti per maturare i propri gusti e fare della musica una compagna per la vita”.

redazione

Next Post

Studenti incontrano il delegato di Pasta Berruto

Gio Mar 10 , 2016
CARMAGNOLA Grande è stata l’attenzione e l’interesse che ha suscitato l’incontro tra l’amministartore Delegato di Pasta Berruto, Stefano Berruto, e gli studenti del Baldessano Roccati. L’incontro era aperto a più classi della scuola ed è durato due ore, in cui, con l’ausilio di un Power Point, si è parlato della […]
pasta berruto LA PANCALERA