Parola a Paolo Sobrero: l’impegno per la città al tempo del Covid

INTERVISTA AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE DI CARMAGNOLA E SEGRETARIO DELLA LEGA CITTADINA

Il Presidente del Consiglio carmagnolese Paolo Sobrero traccia una linea riassuntiva delle attività portate avanti dall’Amministrazione Gaveglio durante il periodo di pandemia fin qui vissuto e come Segretario della Lega Salvini Piemonte cittadina, presentando le proposte e le idee che sono state lanciate e realizzate grazie alla sezione leghista carmagnolese. Ultima è l’iniziativa lanciata proprio da Sobrero e condivisa con i Capigruppo del Consiglio Comunale, che intende sostituire il termine “distanziamento sociale o interpersonale” con “Vicinanza Rispettosa”.

Proposta che è stata anche inviata al Presidente Draghi.

Ivana-Gaveglio-Paolo-Sobrero-vicinanzarispettosa-la-pancalera

Perché lanciare questo nuovo termine?

Ormai da oltre un anno si sta vivendo senza veri rapporti sociali e in vista di una ripartenza credo che anche a partire dai termini e dalle parole che vengono usate nel quotidiano occorra cambiare approccio. Basta con i termini divisivi. Gli stessi concetti possono essere chiamati con termini più ottimistici e che portino un po’ più di fiducia. “Vicinanza Rispettosa” vuole dire proprio questo. Se si analizza la parola si scopre che non è un termine simile a “distanziamento sociale” ma bensì contrario, pur avendo lo stesso significato.

Tutto questo perché anche le parole hanno un peso ed ora occorre trasmettere ottimismo.

Questa proposta non viene soltanto presentata in Consiglio a Carmagnola, ma sta trovando interesse in molti altri comuni e in Regione. Molti negozianti, politici e amministratori hanno già aderito utilizzando l’hashtag #vicinanzarispettosa che abbiamo lanciato in contemporanea con l’avvio della proposta.

Facciamo ora un passo indietro e torniamo a marzo 2020, ossia ad inizio pandemia. Come l’amministrazione comunale di Carmagnola ha agito nel periodo finora vissuto, che ha visto protagonista purtroppo il Covid-19?

Tutta la squadra che sostiene il nostro sindaco Ivana Gaveglio ha lavorato insieme a lei in modo compatto sempre e ancor di più in questo periodo difficile, segnato dalla pandemia di Covid-19. Nonostante si tratti di un qualcosa che mai nessuno si sarebbe aspettato e che nessuno di noi ha vissuto in passato, credo che la nostra Amministrazione tutta, Sindaco, Giunta e Consiglieri, abbia lavorato molto bene. Sin dall’inizio dell’emergenza si è sempre mantenuta una grande collaborazione tra gli enti, con i comuni vicini, con l’Asl e con l’unità di Crisi regionale. Si è difeso il territorio, il nostro ospedale e al contempo non si è fatta una esagerata pressione sui cittadini creando una psicosi come spesso è accaduto in altre realtà e comuni.

Si è stati attenti sia alla parte preventiva sanitaria, sia alla valorizzazione del presidio ospedaliero cittadino e sia alle persone. Certamente abbiamo vissuto dei momenti difficili come la chiusura periodica del pronto soccorso per via del fatto che ora il San Lorenzo è un Covid Hospital, ma non dimentichiamoci, anzi vorrei sottolinearlo, che finalmente ora nel nostro ospedale arriverà una terapia intensiva, punto molto importante per il San Lorenzo e per i pazienti che verranno qui ricoverati. In molti modi, in particolare all’inizio della pandemia, il Comune ha sostenuto i medici ed il personale sanitario del nostro ospedale, attraverso raccolte fondi e donazioni. Credo che questo sia il minimo che ognuno di noi, per quanto possibile, deve fare per aiutare e ringraziare tutto il personale medico per il grande lavoro e il sacrificio fatto e che stanno ancora facendo.

Oltre all’aspetto sanitario, il comune di Carmagnola come ha sostenuto le realtà del territorio e il commercio, settori molto provati a causa delle restrizioni?

Anche su questo credo che si sia fatto molto. Abbiamo attivato molte iniziative, specie durante i periodi legati a festività, per avvicinare sempre di più le persone ad acquistare locale nei negozi di vicinato, sostenendo così il commercio locale e le nostre realtà produttive. Lo si è fatto investendo in buoni, attraverso la promozione e continuando a rendere sempre più bella, accogliente e pulita la nostra città.

La Lega è stata la forza politica promotrice della consegna dell’onorificenza del Delfino di Platino ai medici e al personale sanitario dell’ospedale San Lorenzo di Carmagnola.

Esattamente. Con orgoglio posso dire che la Lega di Carmagnola è stato il partito promotore di questa iniziativa, sempre volta a ringraziare e ricordare tutti i medici, gli infermieri e tutto il personale ospedaliero per il grande lavoro che stanno facendo. Ovviamente abbiamo poi condiviso questa proposta con tutte le forze politiche rappresentate in Consiglio Comunale.

L’idea è partita dal gruppo consiliare della Lega, grazie al Capogruppo in Consiglio comunale Giuseppe Quattrocchio che non finirò mai di ringraziare per il suo grande apporto alla nostra sezione e all’amministrazione di cui anche lui fa parte e dei consiglieri Lorenzo Piana e Filiberto Alberto, anche se quest’ultimo ha deciso di intraprendere un percorso civico, ferma restando la totale collaborazione futura in ambito amministrativo e territoriale.

Spero che presto si possa tornare alla normalità per ritrovarci finalmente a vivere una vita normale e ritornare a fare quei tanti piccoli gesti della quotidiana che prima davamo per scontato e che ora abbiamo constatato che sono essenziali per poter vivere normalmente.

Voglio ancora aggiungere che la nostra sezione della Lega Salvini Piemonte di Carmagnola continua a sostenere il nostro attuale Sindaco Ivana Gaveglio nella sua corsa alla riconferma sicuri di aver lavorato molto per la nostra città, insieme a lei, rendendola certamente molto più bella e viva di come l’abbiamo trovata cinque anni fa.

Ivan Quattrocchio

redazione

Next Post

Calcio, presentazione dei gruppi del PancalieriCastagnole

Ven Set 10 , 2021
Sabato 11 settembre appuntamento con l’Asd PancalieriCastagnole. Alle 17.30, agli impianti sportivi di Pancalieri, verranno presentati i gruppi per la stagione 2021/2022, dai Piccoli Amici 2015/16 alla prima squadra che anche quest’anno parteciperà al campionato di Promozione. Verrà anche illustrato il nuovo progetto di collaborazione con la Lion Academy Pro […]
pancaliericastagnole-logo-la-pancalera