Pancalieri. ChialvaMenta eccellenza mondiale

PANCALIERI – Dal 18 al 22 gennaio, nella prestigiosa cornice di Rimini Fiera si è svolta la trentacinquesima edizione di Sigep, la fiera più vasta e completa al mondo nel settore dolciario, sede storica della Coppa del Mondo della Gelateria.
Protagonisti assoluti a Sigep 2014 sono il gelato artigianale della grande tradizione italiana, i professionisti della dolce arte artigianale, e le grandi aziende produttrici di preziose materie prime di assoluta qualità, naturalità e comprovata filiera produttiva.
Da Rimini parte ad inizio 2014 un segnale eccezionalmente positivo per l´economia italiana, in un settore strategico e fortemente orientato all´export, con il gelato artigianale quale straordinario ambasciatore del food italiano nel mondo.
Un successo senza precedenti che conferma la leadership mondiale della fiera di Rimini in questo settore e che, ancora una volta, con i fatti e con i numeri, la porta all´evidenza del paese e dei mercati internazionali.
Sono stati oltre 170 mila i visitatori professionali in visita al Sigep: un incremento complessivo del 20% – in controtendenza con gli scenari fieristici internazionali – e con una presenza di operatori esteri ancora più sostanziosa, saliti a circa 35 mila dai cinque continenti. Significativi gli oltre 600 giornalisti accreditati e gli oltre 130 milioni di contatti raggiunti con articoli e servizi su agenzie, quotidiani, radio e tv, web, stampa specializzata.
Questo importante evento, di grandissima visibilità mediatica, è volto a dare risonanza internazionale alle nuove tendenze nel settore della gelateria artigianale. Dato il crescente interesse nei diversi paesi, si è resa indispensabile la trasmissione in diretta streaming di tutte le giornate della manifestazione.
La Coppa del Mondo della Gelateria, giunta alla sesta edizione, si rivolge ai professionisti della gelateria, pasticceria, cioccolateria, alta gastronomia dei cinque continenti e offre loro un’occasione unica di confronto e stimolo delle singole professionalità.
Quest’anno sono state undici le squadre partecipanti: Argentina, Australia, Brasile, Canada, Francia, Italia, Marocco, Messico, Polonia, Spagna e Usa. Dalle giornate di Rimini Fiera sono emersi i più avanzati trend, utili ad orientare le strategie del 2014 per la valorizzazione del food d’eccellenza made in Italy.
L´evento espositivo è stato inaugurato dal sindaco di Rimini, dal presidente di Rimini Fiera, dai vertici di tutte le associazioni di categoria e da Flavio Zanonato, Ministro per lo Sviluppo Economico, che ha riconosciuto alle giornate di Rimini di essere una vetrina internazionale nella quale la cultura imprenditoriale riesce a tenere insieme la tradizione artigiana e l´innovazione.
Franco-Chialva-con-lo-Chef-Buddy Valastro-PancaleraÉ in quest’ottica che la direzione di Sigep, per una nuova importante prova da sottoporre alle squadre in gara, ha ricercato un particolare aspetto del made in Italy: la tradizione di famiglie italiane leader nella produzione di materie prime d’eccellenza, veri fiori all’occhiello di questa edizione per storicità, qualità e naturalità dei prodotti dedicati al pubblico, scelte tra le eccellenze mondiali.
Spiega l’organizzazione Sigep: «Abbiamo proposto la sponsorizzazione delle Mistery Box a Loacker per la pasticceria, all’Associazione storici produttori di Oro di Ramandolo per il vino, a Portioli per il caffè, a Nonino per la grappa e all’Azienda Agricola Chialva per i prodotti ChialvaMenta. Sono realtà profondamente radicate nel territorio italiano, aziende di grande tradizione familiare che si sono distinte per l’eccezionale qualità dei prodotti, derivati da materie prime di cui seguono, con passione e direttamente, il processo produttivo in tutte le sue fasi. Il frutto della tradizione di queste famiglie, la loro attenzione alle tradizioni che conservano e l’innovazione che apportano, fanno di loro veri fiori all’occhiello per la grande tradizione italiana che ci contraddistingue nel mondo. Per noi è stata veramente importante la loro presenza in una vetrina internazionale come Sigep».
Franco Chialva ci dice: «Con piacere da oggi possiamo annoverare tra gli estimatori dei prodotti ChialvaMenta esperte personalità del calibro di Ernst Knam e Buddy Valastro. Il “Re del Cioccolato” e il “Boss delle Torte” dei programmi di Real Time hanno espresso il loro interesse e apprezzamento per la naturalità e l’eccellente qualità con cui abbiamo messo a punto le ricette dei nostri prodotti dedicati al pubblico, definendoli “ottima espressione della tradizione familiare e d’impresa italiana nel mondo”.
ChialvaMenta è per noi una splendida esperienza professionale e soprattutto umana.
Da parte nostra va il più grande ringraziamento a tutti i clienti che scelgono la naturalità dei prodotti ChialvaMenta per assaporarne l’inconfondibile gusto, per omaggiare i loro amici e le persone care, a tutti i negozianti, baristi, pasticceri, gelatai e ristoratori che scelgono la qualità.
Abbiamo portato con noi innanzitutto le loro parole di stima e la calorosa accoglienza che non fanno mai mancare ai nostri prodotti. Le soddisfazioni che abbiamo, sono dedicate a tutte le persone che quotidianamente scelgono ChialvaMenta riconoscendone il frutto della tradizione della nostra famiglia e di Pancalieri, la capitale della Menta piperita.
Essere portavoce di questa tradizione è per noi un vero piacere, un forte incentivo, un grande onore».

 

redazione

Next Post

Pancalieri. "Milo" piace ai critici d'arte

Ven Feb 7 , 2014
PANCALIERI – Ancora una critica positiva ed altre due opere selezionate dal critico d’arte Giorgio Gregorio Grasso per una futura esposizione: prosegue velocemente per Maurilio Pagnone (in arte Milo) la carriera artistica che l’ha visto impegnato dal 22 gennaio al 6 febbraio a Fano per la mostra “La seduzione dell’arte”, […]