Ospedale Saluzzo, il Sindaco chiede il ritorno alla piena funzionalità

Un confronto per decidere le tempistiche del ritorno alla piena funzionalità dell’ospedale di Saluzzo e sulle prospettive a medio e lungo termine per tutti i servizi sanitari del territorio.

E’ la richiesta che il sindaco di Saluzzo Mauro Calderoni ha inviato all’assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi e al neo direttore generale dell’Asl Cn1 Giuseppe Guerra.

Ospedale-saluzzo-immagine-repertorio-la-pancalera
(immagine di repertorio)

«L’ospedale del Saluzzese – dice il primo cittadino – nel periodo più duro della pandemia non si è mai risparmiato, accettando la sfida del Covid hospital da subito e con approccio costruttivo. Gli operatori hanno svolto orari massacranti e, in alcuni casi, anche mansioni diverse da quelle a cui erano destinati tradizionalmente».

Il sindaco del Comune di Saluzzo rivolge l’attenzione al futuro della struttura: «E’ quasi completamente riqualificata: con scarsi investimenti sarebbe possibile riportare a Saluzzo una serie di servizi chiusi o trasferiti nei mesi scorsi, durante l’emergenza. Inoltre, anche i fondi raccolti da privati a favore dell’ospedale cittadino sono stati ingenti e ne hanno consentito il suo adeguamento in tempi rapidi».

«Ritengo – è la conclusione di Calderoni – che complessivamente la comunità che rappresento abbia dato prova di grande maturità e coesione sociale. Ora è giusto guardare insieme a voi al dopo pandemia».

redazione

Next Post

L'ex Conservatoria di Saluzzo trasferita a Cuneo, Calderoni lamenta scarso preavviso

Ven Giu 11 , 2021
«Non è prevista alcuna soppressione o ridimensionamento dell’Ufficio Territoriale di Saluzzo, presso i cui locali, di recente, sono in via di ultimazione importanti interventi di riqualificazione». E’ la comunicazione del direttore provinciale dell’Agenzia delle Entrate Giovanni Colella che, nei giorni scorsi, ha scritto al sindaco di Saluzzo Mauro Calderoni in […]
Mauro-Calderoni-sindaco-saluzzo-e-distribuzione-la-pancalera