Nuovo progetto cicloturistico per Faule

L’idea è promossa dal Politecnico di Milano

Progetto-VENTO-PancaleraFAULE – Il Comune di Faule ha approvato l’adesione al progetto VENTO promosso dal Politecnico di Milano.
VENTO, acronimo di VENezia – TOrino, prevede la realizzazione di una ciclovia di collegamento tra Venezia e Torino che seguirà in larga parte il corso del fiume Po. L’idea è quella di creare un’infrastruttura per lunga percorrenza in bicicletta e promuovere l’attività fisica, il turismo sostenibile e l’economia dei luoghi attraversati. Il progetto prevede un percorso ciclabile di 679 Km da Venezia a Torino, utilizzando i tratti ciclabili già presenti sul territorio e sollecitando le Regioni interessate, gli Enti Fluviali e il Governo a realizzare i tratti necessari per il completamento dell’opera. La previsione di spesa è valutata intorno agli 80 milioni di euro, da coprire con fondi europei, nazionali e regionali.
Il progetto Vento potrebbe costituire un potenziale strumento di sviluppo sportivo, turistico, economico e sociale per il territorio di Faule. Per l’adesione al Progetto e per la firma del protocollo di Intesa non sono previsti oneri, né alcun tipo di spesa a carico dell’Amministrazione Comunale.
Il 26 maggio partirà da Torino il Vento biciTour con arrivo a Venezia il 2 giugno: in questi otto giorni il team del Politecnico di Milano, accompagnato dalle istituzioni e associazioni aderenti, ripercorrerà l’intero tracciato della ciclovia, organizzando eventi tematici nelle varie tappe del Tour.
La realizzazione di reti di percorsi ciclabili riveste un ruolo di primaria importanza nella promozione della mobilità e del turismo sostenibile, sul modello delle greenways del Nord Europa; diversi enti pubblici e privati, associazioni, federazioni, autorità fluviali si sono già espressi a favore dell’iniziativa per la “Ciclovia VENTO, Venezia – Milano – Torino lungo il fiume Po”.
L’Amministrazione verificherà periodicamente l’efficacia di azione del Progetto, riservandosi la facoltà di ritirare, motivatamente, in qualsiasi momento, la propria adesione.

redazione

Next Post

Vinovo seleziona volontari della cultura

Gio Gen 9 , 2014
VINOVO – Il Comune di Vinovo, con l’iniziativa “Oh che bel Castello……”, seleziona volontari per gestire le visite guidate al Castello della Rovere e sul territorio di Vinovo, in collaborazione con l’Associazione Amici del Castello. Chi intede partecipare alla selezione può presentare domanda entro il 20 gennaio all’ufficio protocollo del […]
Castello-della-rovere-vinovo-pancalera