Nuovo ospedale Asl To5, la scelta tra Cambiano, Moncalieri e Villastellone

L’assessore regionale alla Sanità del Piemonte Luigi Icardi ha presentato lunedì 9 maggio alla rappresentanza dei sindaci dell’area Asl To5 gli indirizzi elaborati dal Gruppo tecnico di lavoro per la selezione dei siti candidati alla realizzazione del nuovo ospedale.

I tecnici hanno illustrato gli elementi comparabili sui quali è stato elaborato lo studio relativo ai siti di Cambiano (61% percentuale di soddisfazione), Moncalieri-Trofarello (50%) e Villastellone (28%).

autoparco-militare-cambiano-ospedale-unico-aslto5-carmagnola-la-pancalera-giornale
Il sito individuato a Cambiano

In particolare, sono stati considerati per ogni sito dieci parametri di valutazione: area del sito di fondazione, accessibilità dell’area, vincoli per la realizzazione, impatto sui tempi di realizzazione, impatto sui costi di realizzazione, procedure per la realizzazione dell’intervento, complessità della realizzazione, flessibilità gestionale, gestione del transitorio e valorizzazione del territorio.

Sulle osservazioni espresse dai sindaci durante l’incontro sono stati garantiti dai tecnici ulteriori approfondimenti.
L’assessore Icardi ha confermato che gli elaborati analitici sono stati forniti al Consiglio regionale che dovrà formulare l’indicazione complessiva sui siti, tenendo conto sia degli elementi tecnici che delle valutazioni politiche sulle dinamiche territoriali d’insieme.

redazione

Next Post

La statua dell'Immacolata arriva a borgo Salsasio (Carmagnola)

Gio Mag 12 , 2022
MARIA IMMACOLATA ARRIVA A SALSASIO IN OCCASIONE DELLE CELEBRAZIONI PER I 500 ANNI DAL PRIMO VOTO Tutto pronto a Salsasio per l’arrivo della statua dell’Immacolata Concezione, Patrona della Città di Carmagnola, che nel mese di maggio è pellegrina nelle Parrocchie dell’Unità Pastorale 53 di Carmagnola. Oggi, giovedì 12 maggio alle […]
Statua-immacolata-salsasio-carmagnola-la-pancalera-giornale