Nuovo centro vaccinale a Vinovo, entro il 15 aprile dosi a tutti ultra 80enni

Partono le vaccinazione nella struttura di Tetti Rosa a Vinovo. Il centro è stato inagurato alla presenza del presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, del sindaco di Vinovo Gianfranco Guerrini e del direttore generale dell’Asl To5 Massimo Uberti.

Centro-vaccinale-vinovo-la-pancalera

Ad effettuare le vaccinazioni si alterneranno medici di famiglia (affiancati da proprio personale) che vaccineranno i propri assistiti e medici dell’Asl con personale amministrativo dell’azienda sanitaria che vaccineranno gli over 80 e i fragili.

Inaugurazione-centro-vaccinale-vinovo-la-pancalera
Alberto Cirio, Gianfranco Guerrini e Massimo Uberti

«È l’occasione per sottolineare che i vaccini sono sicuri – ha affermato Alberto Cirio – e che, forse, il nostro Paese avrebbe potuto essere più chiaro su alcune indicazioni scientifiche e pratiche ma oggi vogliamo dare un messaggio di fiducia che i vaccini funzionano e sono efficaci. Entro il 15 aprile finiremo con gli over 80 e, quindi, abbiamo limitato di molto la propagazione del virus. Dobbiamo continuare ad essere performanti ed efficaci. Il vaccino è l’unica arma che abbiamo davvero nelle mani per sconfiggere il Covid».

Soddisfatto il sindaco Giangranco Guerrini: «Abbiamo voluto attribuire a questa struttura, che è un impianto sportivo, un nuovo significato ovvero salute, prevenzione e speranza. Il merito va a tutti coloro che si sono impegnati a far sì che questo progetto potesse realizzarsi. Un ringraziamento quindi all’Asl, ai medici di famiglia a tutto il personale sanitario e amministrativo e ai volontari che hanno lavorato per adeguare la struttura».

«Si tratta di un modello innovativo di collaborazione tra Comune, medici di medicina generale e Asl – spiega Massimo Uberti – che stiamo adottando anche in altri territori e che vedrà l’apertura di nuovi punti vaccinali nei prossimi giorni».

redazione

Next Post

Rifiuti a Carmagnola, continua la lotta agli zozzoni

Gio Apr 8 , 2021
L’abbandono dei rifiuti è certamente tra i temi più caldi e di cui si è sempre discusso maggiormente. La segnalazione di un cittadino Un cittadino carmagnolese ha inviato una lettera alla nostra redazione per manifestare il proprio pensiero riguardo alla lotta agli “zozzoni”, così come li ha definiti più volte […]