Notte Bianca a Carmagnola: sul palco i comici Francesco Damiano e Leo Mas

Questa sera, sabato 2 luglio a partire dalle ore 20.30 via Torino diventa scenario di una grande festa a cielo aperto con mercatini, prodotti tipici, intrattenimenti per bambini, musica e balli per tutte le età, animazioni e spettacoli con i comici Francesco Damiano e Leo Mas, la Dj Greta Tedeschi e l’Orchestra I Barbera D.O.C.

I negozi saranno aperti e i locali della via proporranno inoltre cene, degustazioni e piatti da asporto.

L’evento viene organizzato dall’Ufficio Manifestazioni del Comune di Carmagnola, in collaborazione con la Pro Loco e con la Società Orticola di Mutuo Soccorso Domenico Ferrero, con il sostegno della Banca Territori del Monviso e di vari esercizi commerciali della via.

Domenico La Mura, Assessore alle Manifestazioni della Città di Carmagnola dichiaraNel giorno inaugurale dei saldi estivi tradizionalmente veniva organizzata una serata di eventi nel centro cittadino. Quest’anno abbiamo invece deciso di realizzare una grande Notte Bianca in via Torino per sostenere in maniera importante il piccolo commercio di periferia. Via Torino è uno degli ingressi principali di Carmagnola e siamo felici che per un giorno possa diventare il centro della nostra comunità. Tutta la via sarà chiusa al traffico, con circa 800 metri di strada che diventeranno scenario di una grande festa sotto le stelle”.

Gli intrattenimenti principali prevedono cabaret, musica e balli per tutte le età.

Sul nel palco montato all’altezza del numero 23 di Via Torino la serata verrà aperta e chiusa da Radio Vida Network di Carmagnola con dj set anni 70-80-90 e giochi a quiz.

Alle ore 22:30 inizierà “Lui è peggio di me” dei comici Francesco Damiano e Leo Mas, uno spettacolo strepitoso, brillante fatto di cabaret, imitazioni, personaggi e gag.

Francesco Damiano è celebre per l’interpretazione a “Zelig” del timidissimo GialloRenzo, è un vero e proprio artista poliedrico e multiforme. Passa con scioltezza e credibilità dal monologo ai personaggi, dal cabaret di parola alla comicità senza parole (Visual Comedy). Da mozza fiato il pezzo dell’Astronauta.

Leo Mas recentemente visto a “Striscia la notizia” è un camaleontico imitatore. Impeccabile come cambia voce, l’atteggiamento e la postura da un cantante all’altro usando pochissimi elementi. Emerge un’incredibile elasticità nell’imitare Micheal Jackson e il celebre pezzo comico della “Macchina da scrivere” di Jerry Lewis.

In pratica ognuno dei due artisti porta in scena il meglio del proprio repertorio.

Per la musica rivolta ai più giovani, a partire dalle ore 22:00 la piazzetta Di Vittorio si trasformerà in una discoteca a cielo aperto con la nota Dj Greta Tedeschi insieme a Okin Dj e Kimu.

Greta Tedeschi è nata a Torino nel 1994. Ha iniziato la sua carriera a 17 anni come dj resident di alcuni club della sua città come l’Hennessy, Big, Banus, Vogue, Loud. A 18 anni fa il suo primo tour Italiano da Dj guest sponsorizzata da Fca per il lancio della 500 abart. Inizia successivamente ad essere ospite dei più importanti club e festival di musica elettronica in Italia e in Europa e ad appassionarsi alla produzione della musica electro house e dance. A giugno del 2018 debutta discograficamente con un disco electro house “weird” con l’etichetta Netsworkrecords e viene chiamata ad esibirsi in Asia, iniziando dal Vietnam, dove ha suonato in alcuni dei migliori club di Ho Chi Minh city, per citarne alcuni. Dopo il Vietnam si esibisce anche in India e Nepal.

Viene eletta la migliore Dj italiana nella Top20 2018 e fra le top 100 dj donne migliori al mondo nell’anno 2017 secondo Djanemag.

Per i più grandi non mancherà il ballo liscio, a partire dalle ore 21.30 nella piastra dei giardini di Via Ivrea con il concerto dell’Orchestra I Barbera D.O.C. Nata quasi per gioco nel settembre del 2017 con uno scambio di messaggi musicali su Facebook tra appassionati di musica. I due ideatori, Giovanni Dominici e Paolo Busillo, nelle loro conversazioni avevano il desiderio di riproporre la musica liscio suonata integralmente dal vivo. Così, tra un bicchiere di vino e una fetta di salame, cominciano a cercare altre persone da aggiungere al gruppo musicale che si sta formando. Arrivano in sequenza il chitarrista, il bassista, il saxofonista ed un clarinettista e come voce del gruppo anche la cantante Donatella che aveva voglia di rimettersi in gioco dopo varie esperienze passate. Il nome del gruppo è stato clonato dal batterista carmagnolese Tonino Santoru durante una cena, pensando che il tipico vitigno potesse essere coinvolgente e penetrante in Piemonte.

Ci saranno inoltre un mercatino di hobbisti, un mercatino delle eccellenze del territorio con degustazioni a cura della SOMS Domenico Ferrero, laboratorio di hennè e artigianato di borse di cuoio, karaoke e intrattenimenti con gonfiabili, macchinine a pedali e zucchero filato per i bambini, truccabimbi a cura della Croce Rossa Italaina delegazione di Carmagnola, una sfilata di moda, balli in piazza con le scuole di ballo W La Danza e Mambo Jambo Dance, esibizioni di karate a cura della ASD Olimpia Karate & Arti Marziali, di Kick Boxing a cura della ASD Gymnasium Kick Boxing e promozione del progetto “Vite in Gioco” – sportello e telefono per chi ha problemi legati a gioco d’azzardo patologico – a cura della A.S.L. TO5.

redazione

Next Post

Assemblea di Confagricoltura Cuneo giovedì a Caramagna Piemonte

Lun Lug 4 , 2022
Giovedì 7 luglio, alle 17, presso il ristorante “Lago dei Salici” di Caramagna Piemonte tornerà a svolgersi in presenza dopo il periodo pandemico l’assemblea di Confagricoltura Cuneo, un’occasione di confronto e di amicizia per i tanti associati sparsi in tutta la provincia. Quest’anno, dopo l’approvazione del bilancio, si passerà alla nomina del […]
Assemblea-Confagricoltura-Caramagna-Piemonte-la-pancalera-giornale