Imparare a salvare il pianeta: progetto alla scuola media di Vinovo

In occasione della Giornata Mondiale della Terra che si celebra il 22 aprile, la classe terza B della scuola media Gioanetti di Vinovo sta lavorando ad un progetto dal titolo “Il Pianeta si cura così”.

L’attività prende spunto dalle tematiche affrontate nella programmazione di geografia: i ragazzi hanno studiato le “malattie” del pianeta che affliggono l’ambiente su scala globale, approfondendo la conoscenza di fenomeni quali deforestazione, impoverimento del suolo, cambiamento climatico, perdita della biodiversità. La sfida però è trovare le cure!

Pianeta-terra-notizie-vinovo-scuola-media-la-pancalera

Dunque i ragazzi si sono messi alla ricerca di progetti e iniziative su vasta scala che, in giro per il mondo, rappresentano modelli di sostenibilità e contribuiscono al risanamento del pianeta. Dall’iniziativa di ripulire dalla plastica il lago Uru Uru in Bolivia, al divieto di vendere bottigliette d’acqua di plastica in Sikkam alla carta prepagata biodegradabile creata in Belgio che si ricarica attraverso comportamenti e scelte ecologiche! E poi architettura sostenibile, iniziative di riforestazione, strategie di riqualificazione delle acque, politiche per incentivare l’uso di energia pulita e altro ancora.

I progetti saranno presentati in carrellata in un video in cui ogni ragazzo impersonerà creativamente lo Stato patrocinante e racconterà qual è il proprio contributo alla cura del mondo.

Gli obiettivi del progetto? Oltre ad approfondire le conoscenze disciplinari, stimolare la curiosità dei ragazzi verso la ricerca di soluzioni, la progettualità, l’imprenditorialità e sensibilizzare all’impegno civico nei confronti del bene collettivo da tutelare. E infine, naturalmente, afferma l’insegnante Sonia Culasso, trasmettere agli allievi una ventata di ottimismo e un messaggio: il vostro futuro è nelle vostre mani, imparate oggi come salvare il Pianeta domani!

redazione

Next Post

Domani riapre a Marene il casello autostradale di ingresso in A6

Mar Apr 20 , 2021
Torna utilizzabile il casello di Marene. Il sindaco di Saluzzo Mauro Calderoni ha effettuato questa mattina, 20 aprile, un sopralluogo: «Apprendiamo con soddisfazione della riapertura domani mattina, 21 aprile, dell’ingresso in A6 a Marene. Una indubbia comodità per i residenti nelle Valli e nelle Terre del Monviso per raggiungere la […]
Casello-autostrada-Marene-mauro-calderoni-notizie-saluzzo-la-pancalera