Nosiglia ha celebrato la messa a borgo Salsasio di Carmagnola

Domenica 7 marzo, l’Arcivescovo metropolita di Torino Mons. Cesare Nosiglia ha gratificato i parrocchiani di borgo Salsasio di Carmagnola con la sua presenza. Ha presieduto la S. Messa delle 11 nella chiesa nuova. Don Iosif lo ha accolto a nome di tutta la comunità di Salsasio, Casanova e Vallongo.

vescovo-nosiglia-ivana-gaveglio-salsasio-carmagnola-la-pancalera

È stato ricordato anche il decimo anniversario della Consacrazione della nuova chiesa di Salsasio che il 6 novembre 2011 venne inaugurata proprio da Mons. Cesare Nosiglia.

Alcuni rappresentanti del Consiglio Pastorale Parrocchiale di Casanova hanno portato all’offertorio un cesto con i prodotti della terra, come segno di ringraziamento all’arcivescovo per la sua vicinanza lo scorso mese quando ha mandato una sua lettera per restare a fianco ai carmagnolesi per quanto riguarda il possibile sito per il deposito di scorie nucleari.

Sua Eccellenza ha poi ringraziato i presenti, complimentandosi con il coro ed i ministranti (chierichetti). Ha ringraziato il parroco don Iosif per la sua collaborazione con la Diocesi dicendo: «Ogni decisione presa per la Parrocchia don Iosif non la prende da solo ma confrontandosi con me e con la Curia, in spirito di servizio e collaborazione».

Era presente anche il sindaco di Carmagnola Ivana Gaveglio insieme ad alcuni consiglieri comunali in rappresentanza della città di Carmagnola

redazione

Next Post

Castagnole ad Alba per la firma della Carta di Intenti contro il femminicidio

Mar Mar 9 , 2021
L’Amministrazione di Castagnole Piemonte è stata presente ad Alba, ieri lunedì 8 marzo, alla firma della Carta di Intenti contro il femminicidio da parte del sindaco della città Carlo Bo. L’iniziativa, a cui Castagnole Piemonte aveva già aderito nel 2020, è stata ideata dall’associazione La Città delle Donne aps di […]
Firma_carta_intenti_contro_femminicidio_8_3_2021-alba