NON SOLO SUD!

Un incontro che ha fatto capire agli studenti che la Mafia non è limitata solo al Sud, ma si trova ben radicata anche nel Nord d’Italia

NON SOLO SUD!-La Pancalera

Nell’ambito del progetto di Libera, fortemente voluto dagli studenti e dalle insegnanti delle scuole del saluzzese, si è svolto il terzo incontro nella giornata dell’11 marzo 2016 presso l’Oratorio don Bosco di Saluzzo.

Molti gli studenti del Liceo Bodoni presenti, su invito della professoressa Paola Soleri del dipartimento di Filosofia e Storia. Relatrici d’eccezione: Valentina Sandroni, avvocato e referente provinciale di Libera e Francesca Rubino, operatrice dell’Osservatorio di Libera Piemonte sulla legalità. Le due donne hanno affrontato l’argomento “La ‘Ndrangheta in Piemonte”, accompagnando la spiegazione con varie slide illustranti i vari punti principali sulle attività piemontesi e con vari video, il più importante tra questi quello riguardante il trailer di un film Italiano “Anime nere”, uscito nel 2014.

L’incontro si è concentrato principalmente sui processi più importanti svolti in Piemonte, tra cui il processo Minotauro e l’operazione San Michele, in cui sono state scoperte diverse aziende agricole, edili e della ristorazione che erano o dipendevano dalle cosche mafiose del Meridione italiano.

Un incontro che ha fatto capire agli studenti che la Mafia non è limitata solo al Sud, ma si trova ben radicata anche nel Nord d’Italia.

Testo di Mucilenita Ionela

Foto di Beatrice Garetto

Classe 5^D

Liceo Bodoni – Saluzzo

redazione

Next Post

Posacenere prêt-a-porter ai Comuni

Gio Mar 24 , 2016
Il Covar14 distribuisce i “mozzichini” CARIGNANO – PANCALIERI – VIRLE Mano tesa ai fumatori, per metterli in condizione di non abbandonare i mozziconi per strada, evitando di inquinare e di incorrere nelle sanzioni da 30 a 300 euro, entrate in vigore il 2 febbraio. Il Covar14 dà il via questa […]
logo Covar la Pancalera