Natale a casa, vietati spostamenti tra comuni. Le norme del Dpcm in sintesi

Ieri sera, 3 dicembre, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ha firmato il Dpcm del 3 dicembre contenente le nuove misure per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Questi in sintesi i provvedimenti che entrano in vigore da oggi, 4 dicembre e che riguardano essenzialmente il periodo delle feste natalizie dal 21 dicembre al 6 gennaio.

Dal 21 dicembre al 6 gennaio sono vietati gli spostamenti tra regioni, anche per raggiungere le seconde case. Il coprifuoco è in vigore dalle 22 alle 5. La seconda casa si può raggiungere se si trova nella stessa Regione, tranne che il 25 e 26 dicembre e il 1 gennaio, quando saranno vietati anche gli spostamenti al di fuori del proprio comune.

Il 25, 26 dicembre e 1 gennaio sono vietati gli spostamenti tra comuni. Per il pranzo e la cena di Natale è raccomandato festeggiare solo con familiari conviventi e non è stato indicato un numero massimo di commensali.

Solo il 31 dicembre il coprifuoco scatta alle 22 e prosegue fino alle ore 7.

Sono permessi gli spostamenti per motivi di lavoro, necessità (anche supporto a persone fragili), salute. Si può rientrare nel comune di residenza o nella casa in cui si abita con continuità.

Chi rientra dall’estero dal 21 dicembre al 6 gennaio deve rispettare il periodo di quarantena (anche per turisti stranieri).

Gli impianti sciistici chiusi fino al 6 gennaio e sono sospese le crociere.

Per quanto riguarda la scuola, dal 7 gennaio riparte la didattica in presenza nelle scuole superiori per il 75% degli studenti.

redazione

Next Post

Tutela dei minori, in Piemonte sono assistiti soprattutto in ambito familiare

Ven Dic 4 , 2020
I Gruppi Consiliari di minoranza del Consiglio Regionale del Piemonte hanno organizzato oggi, 4 dicembre, una conferenza sulla conclusione dell’indagine conoscitiva, durata un anno e mezzo, sulla tutela dei minori in Piemonte. L’incontro, introdotto da Raffaele Gallo, presidente del Gruppo Pd in Consiglio regionale, è iniziato alle ore 12 e […]