Mostra d’arte a Palazzo Lomellini per la fiera del peperone

In occasione della 72^ Fiera Nazionale del Peperone, in programma dal 27 agosto al 5 settembre 2021, la mostra “Ascendenze, il passato nel presente”

Organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Carmagnola, in collaborazione con l’Associazione Piemonte Arte, la mostra “Ascendenze – Il Passato nel Presente” si pone in continuità con un altro progetto presentato lo scorso anno a Palazzo Lomellini intitolato “Dialogo con i Maestri”.

Come per la mostra precedente, Ascendenze realizza un interessante parallelismo fra dieci autori del passato e dieci artisti contemporanei, ma questa volta il curatore Armando Audoli ha arricchito l’esposizione con una sezione fotografica, allo scopo di rappresentare in modo più articolato e vario le diverse possibilità di interpretare l’arte e la natura.

Antonio-Carena-Opera

L’esposizione, corredata da un catalogo con testo introduttivo di Armando Audoli, è composta da una selezione di opere degli artisti: Antonio Carena, Mauro Chessa, Manfred Henninger, Alessandro Macchi, Pino Mantovani, Piero Martina, Gigi Morbelli, Amelia Platone, Francesco Preverino, Claudio Rabino, Izabel Eugenia Alcolea, Rolando Carbone, Matilde Domestico, Mariell Guglielminetti, Lia Laterza, Maria Ausiliatrice Laterza, Maria Pia Petrini, Roland Kraus, Marcella Tisi, Luisa Valentini, Maria Erovereti, Enzo Isaia, Riccarda Montenero, Irene Pittatore, Giorgio Stella.

Per maggiori informazioni e materiale sula mostra è possibile contattare Riccardo Cordero, Presidente dell’associazione Piemonte Arte, al numero 3200793721. Ingresso gratuito e senza prenotazione ma contingentato.

Le visite saranno aperte dal 27 agosto al 5 settembre nei seguenti orari:

Lunedì – venerdì: dalle 20:30 alle 23:00.

Sabato e domenica: 15:30-18:30  /  20:30-23:00.

dal 6 settembre al 31 ottobre 2021.

Giovedì, venerdì e sabato: 15:30 – 18:30.  

Domenica: 10:30 – 12:30  /  15:30 – 18:30

Info: Comune di Carmagnola: 011/9724238; musei@comune.carmagnola.to.it

www.comune.carmagnola.to.it – www.palazzolomellini.com

redazione

Next Post

Da Moretta un sacchetto di terra per i cugini argentini di Rafaela

Mer Set 1 , 2021
La storia narra che la città di Rafaela, il centro più popoloso della provincia centrale di Santa Fe, nella Pampa argentina, venne fondata nel 1881, grazie alla vendita, a una sessantina di famiglie emigrate, di una serie di lotti di terreno del latifondista svizzero Lehmann. La maggior parte di queste […]
Cassina-e-Gatti-moretta-argentina-la-pancalera-rafaela