Messa di Natale nelle frazioni di Carmagnola, orari

Anche le parrocchie di Salsasio, Casanova, Tuninetti, Vallongo e Tetti Grandi, guidate dal parroco don Iosif Patrascan, si stanno preparando al  Santo Natale. Quest’anno seppur con molte restrizioni celebreranno la nascita del Signore con alcuni  momenti di preghiera comunitari per tutte le parrocchie e altri che si terranno nelle singole chiese.

La Novena di Natale viene celebrata nella chiesa nuova di Salsasio ogni sera alle ore 18 con la S. Messa.

La Novena di Natale è anche virtuale. Ogni mattina infatti sulla pagina e sui social della Parrocchia Santa Maria di Salsasio vengono pubblicati spunti di riflessione e di preghiera ripresi dal libricino “Coppie e Famiglie, grembo della speranza” a cura di Ileana Gallo e Luca Carando dell’Ufficio diocesano per la famiglia, che si possono ritirare al fondo delle chiese.

Ogni sera alle 21 è anche possibile collegarsi sul sito dell’Arcidiocesi di Torino www.diocesi.torino.it oppure sulla pagina Facebook della Diocesi, dove viene trasmessa in diretta la Novena con l’Arcivescovo Mons. Cesare Nosiglia.

La messa di Natale

Il 24 dicembre per via delle restrizioni previste dal DPCM non si terrà la tradizionale Messa di mezzanotte. Le Messe della notte di Natale verranno celebrate alle 19 nell’Abazia di Casanova e alle 20 nella chiesa nuova di Salsasio.

Messe con orario festivo invece il giorno del Santo Natale, venerdì 25 dicembre, con celebrazioni alle 9 nella chiesa antica di Salsasio, sempre alle 9 nella chiesa dei Tetti Grandi, alle 9,30 a Vallongo, alle 10 ai Tuninetti e alle 11 nella chiesa nuova di Salsasio. Alle 11 la Messa nell’Abazia di Casanova.

I presepi nelle chiese

Presepe-chiesa-antica-salsasio
Il presepe nella chiesa antica di Salsasio

In occasione delle feste natalizie sono stati allestiti nelle chiese i presepi, simbolo di questa importante festa cristiana. In particolare però nella chiesa antica di Salsasio, in via Torino 191, è stato allestito un caratteristico presepe ideato e realizzato da Giuseppe Tirelli. Si trova nella cappella della Madonna della Mercede, patrona di Salsasio, ed è dotato di un meccanismo per la fontana, la ruota del mulino ad acqua, la macina, oltre all’alternarsi della luce stellare. Insomma un presepio meccanizzato molto particolare che si può visitare ogni giorno nell’antica chiesa del borgo.

Ivan Quattrocchio

redazione

Next Post

Assegnate al Bobbio di Carignano le borse di studio "Alessandro Zanet"

Mer Dic 23 , 2020
Il 17 dicembre 2020 con una semplice e raccolta cerimonia presso l’IIS Bobbio di Carignano sono state consegnate quattro borse di studio intitolate al giovane medico “Alessandro Zanet”. Le hanno ricevute meritevoli studenti e studentesse che, nello scorso anno scolastico, si sono distinti sia per l’impegno profuso nello studio, sia per […]
Borse-di-studio-Alessandro-Zanet