I Magasin du Café celebrano i 100 anni di Piazzolla con un video rock

I Magasin du Café (feat. Sara Cesano) omaggiano il compositore argentino Astor Piazzolla e il suo Libertango con una sorprendente versione world rock.

Il video esce giovedì 11 marzo: dalle ore 8 sarà su @magasinducafe YouTube/Facebook/Instagram

L’11 marzo è il giorno della nascita del noto compositore argentino che ha rivoluzionato il tango, elevandolo a repertorio di puro ascolto e contaminandolo con influenze musicali contemporanee.

I Magasin du Café, band strumentale piemontese, omaggia uno dei compositori cardine dei loro primi album, in cui riproponevano brani classici, colonne sonore, jazz e folk. Il gruppo ha sempre avuto un enorme rispetto per Piazzolla e la sua capacità di unire la musica popolare a quella orchestrale, da vero pioniere.

Libertango” è forse il suo pezzo più famoso e rappresentativo, a volte abusato nel suo utilizzo, ma carico di quella magia che i quattro musicisti hanno ricercato nei bistrot di Parigi, nelle milonghe di Buenos Aires.

Magasin-du-cafe-libertango-carmagnola-la-pancalera

La loro versione è assolutamente originale come sonorità, una vera sperimentazione senza manierismi che ne accentua la modernità profonda e il suo valore di classico contemporaneo. Libertango, nella loro versione, acquista un animo rock, provocatorio, delicato negli arrangiamenti vocali, graffiante nelle parti di violino e chitarra, solido nell’esecuzione alla fisarmonica e nella sezione ritmica.

Questo omaggio vuole essere un richiamo alla bellezza della musica live, in questo difficile periodo storico in cui la necessità di contatto tra artisti e pubblico è messa a dura prova.

Nei mesi scorsi sono infatti stati trasmessi alcuni concerti a porte chiuse, in cui i Magasin du Café suonavano il repertorio più intenso del compositore. Il loro spettacolo “Piazzolla Portrait” ha avuto un grande successo online, contribuendo a finanziare svariati progetti teatrali di sussidio all’arte. Nonostante l’emergenza Covid abbia interrotto sul nascere il loro tour europeo, hanno potuto portare a compimento il loro progetto inedito uscito a marzo 2020, in pieno lockdown: l’album “Samsara”, dal titolo evocativo e profondo, è un inno al fluire insieme di tutti gli abitanti del pianeta, insieme alla natura, altro punto cardine della loro poetica musicale.

I Magasin du Café sono Denny Bertone (chitarra elettrica e lap steel guitar), Davide Borra (fisarmonica), Sara Cesano (violino), Mattia Floris (chitarra acustica e voce), Alberto Santoru (contrabbasso e percussioni).

redazione

Next Post

Ospedali, sospesi i ricoveri no Covid eccetto urgenze e oncologici

Gio Mar 11 , 2021
A causa dell’aggravarsi della pandemia e della necessità di ulteriori misure per garantire sufficienti posti letto a disposizione dei pazienti Covid, l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha dato disposizione a tutte le aziende sanitarie del Piemonte di sospendere temporaneamente i ricoveri no Covid, escluse le urgenze, i ricoveri oncologici […]