Maturità, ai ragazzi il messaggio dell’assessore regionale Chiorino

Per l’inizio degli esami di maturità, l’assessore regionale Elena Chiorino ha rivolto un messaggio ai ragazzi: le difficoltà vi renderanno più forti e determinati

La maturità ai tempi del Covid: una situazione che non si era mai verificata priama e che ha messo alla prova l’intero sistema scolastico. Da oggi i ragazzi dell’ultimo anno delle scuole superiori affronteranno l’esame di maturità in una modalità nuova, con una sola prova orale della durata di un’ora. A loro va l’augurio dell’assessore regionale all’Istruzione, Elena Chiorino. Ecco il suo messaggio.

Elena Chiorino esami di maturità
Elena Chiorino

Cari ragazzi,

l’esame di Maturità rappresenta un momento fondamentale per la vostra vita, per la vostra crescita umana e scolastica. Un rito di passaggio che conclude un percorso che avete intrapreso in quel lontano primo giorno di scuola in prima elementare. Da domani si apriranno nuovi orizzonti: molti di voi sceglieranno un percorso universitario, altri si specializzeranno con un iter professionalizzante, altri ancora entreranno già subito nel mondo del lavoro. 

L’esame di Maturità di quest’anno sarà ancora più particolare e verrà ricordato nei libri di storia. Sarà l’anno della Maturità ai tempi del Covid, quel maledetto virus che vi ha negato la possibilità di poter vivere insieme ai vostri compagni e ai vostri professori gli ultimi mesi del vostro percorso. Anche lo svolgimento dell’esame sarà differente, così come tutto è stato diverso dal 23 febbraio in poi.

Voglio pensare che proprio l’emergenza, la necessità di dover svolgere da casa gli ultimi mesi di insegnamento, il disagio di dover sostenere la prova in questa forma particolare, possano essere elementi in grado di offrirvi, paradossalmente, un valore aggiunto. 

Perché gli ostacoli e le difficoltà che avete affrontato e che ancora affronterete vi renderanno più forti e determinati. 

E un giorno, sono certa, racconterete ai vostri figli e ai vostri nipoti, con nostalgia e orgoglio che voi, e solo voi, siete stati «quelli della Maturità 2020».

L’Italia sta attraversando momenti di grande difficoltà. La Regione sta facendo la propria parte fino in fondo: sono certa che anche voi, in futuro, potrete contribuire, con spirito di abnegazione, preparazione e competenza a costruire un Paese migliore.

Buon lavoro ragazzi!

Il vostro Assessore,

Elena Chiorino

redazione

Next Post

Caccia aperta a 15 specie fino ad oggi protette. No di Legambiente

Mer Giu 17 , 2020
Legambiente, con il presidente Giorgio Prino, ribadisce: “No all’apertura alla caccia a 15 nuove specie” Tre mesi fa Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta aveva depositato le proprie osservazioni al DDL 83/2020 “Disposizioni collegate alla legge di stabilità regionale 2020”. Oggetto di revisione sia il Capo 2 “Disposizioni in materia di […]
Legambiente-caccia-Allodola