Massimo Ranieri a Pian Munè, il concerto domenica 1 agosto

«E’ la prima volta che ho il piacere di esibirmi su un palcoscenico posizionato in una location così meravigliosa. Cantare in un paradiso naturale, a 2000 metri di altezza, è veramente emozionante, e non sarà facile, perché lo spettacolo inizierà alle 12.30, in un orario particolare, a cui nessun artista è abituato. Cantare alla luce calda del sole, davanti al pubblico che amo, sarà come toccare il cielo con un dito, e sicuramente mi sentirò più vicino a Dio».

Con queste parole Massimo Ranieri si presenta al pubblico di Suoni dal Monviso, che è pronto ad acclamarlo e ad applaudirlo in occasione del concerto che egli terrà domenica 1 agosto in località Fontanone di Pian Munè, nel comune di Paesana.

Massimo-Ranieri-Pian-Mune-la-pancalera

Sogno e son Desto”, il titolo del brioso spettacolo ideato, scritto e interpretato dall’artista napoletano, ben si addice alla location e allo spirito del festival che lo ospita. In programma: canzoni, monologhi, racconti e improvvisazioni; tra battute, aneddoti ed umorismo, Ranieri saprà far emozionare interpretando, oltre al repertorio della canzone napoletana, brani dei più celebri cantautori italiani e internazionali “conditi” da parentesi cariche di sorprese.

E, quello di Pian Munè, è uno dei primi eventi dal vivo, dopo tanti mesi di stop: «Finalmente – ha commentato Ranieri – ricomincio ad esibirmi dopo tanto tempo in cui sono stato costretto a rimanere fermo a casa, lontano dal pubblico che mi dà sempre tanta forza. Sono contento perché il vaccino ci sta aiutando, piano piano, a riconquistare la nostra normale vita, che tanto ci manca».

Abbiamo detto delle tante, sicure, emozioni che l’artista saprà regalare al pubblico, ma qual è la canzone in scaletta che più emoziona Massimo Ranieri?

«Tutti penseranno che la mia canzone preferita è “Perdere l’amore”, con la quale vinsi il Festival di Sanremo nel 1988. In realtà, la canzone che mi dà più emozione è “20 anni”, un mio successo con il quale proprio a 20 anni vinsi Canzonissima».

Cosa dice Massimo Ranieri per invitare il potenziale spettatore “bugia nen” della Granda e del Piemonte a salire in quota per il concerto?

«Sfatiamo questo mito curioso e simpatico… Mi esibisco in Piemonte da tanti anni, e amo particolarmente il pubblico piemontese, che mi dà sempre tante soddisfazioni e mi segue con amore. Vi aspetto tutti a Pian Munè, per vivere insieme a voi quest’esperienza, che sarà sicuramente indimenticabile».

Come raggiungere Pian Munè

Tutte le info su: viabilità, parcheggi, seggiovia, tempi di percorrenza e possibilità di pranzare, si possono trovare sul sito www.suonidalmonviso.it.

Il piazzale di Pian Munè sarà completamente a disposizione per il parcheggio delle auto. Occupati tutti i parcheggi, le auto verranno fermate e fatte sistemare (in base al momento d’arrivo) su un lato della provinciale che porta a Pratoguglielmo (procedendo, a scalare, verso valle); per i bambini di età compresa tra i 3 e gli 11 anni, sarà messo gratuitamente a disposizione un servizio di intrattenimento “Creattivamente” per tutta la durata del concerto. Prenotazione obbligatoria tramite mail all’indirizzo: info@suonidalmonviso.it

Per assistere al concerto è consigliabile servirsi della prevendita sul circuito ticketone.it, ma sul posto sarà comunque possibile acquistare il biglietto.

Per ulteriori info: 349.3282223 – 349.3362980

redazione

Next Post

Lotteria degli scontrini, doppietta di vincite in Piemonte. Premiato anche il Sud Italia

Ven Lug 30 , 2021
La Lotteria degli scontrini premia il Piemonte: nell’estrazione settimanale del 29 luglio, riporta Agipronews, due dei premi da 25 mila euro sono andati rispettivamente a Torino e Novara mentre altri due hanno premiato Trento e Caserta. Diverse, invece, le regioni che possono gioire per i premi bonus da 10 mila […]
lotteria-scontrini-piemonte-la-pancalera