Marco Travaglio all’Anima Festival

Travaglio2

CERVERE

L’Associazione Arturo Toscanini è lieta di presentare: SLURP LECCHINI, CORTIGIANI & PENNE ALLA BAVA AL SERVIZIO DEI POTENTI CHE CI HANNO ROVINATI di e con MARCO TRAVAGLIO. Lo spettacolo si svolgerà all’Anima Festival lunedì 11 luglio, ore 21,30, a Cervere (CN).

Nel suo nuovo recital teatrale, tutto da ridere per non piangere, Marco Travaglio – con l’aiuto dell’attrice Giorgia Salari, per la regia di Valerio Binasco – racconta come i giornalisti, gli intellettuali e gli opinionisti più servili del mondo hanno beatificato, osannato, magnificato, propagandato e smarchettato la peggior classe dirigente del mondo, issando sul piedistallo politici incapaci di ogni colore, ma(g)nager voraci, (im)prenditori falliti che hanno quasi distrutto l’Italia e stanno completando l’opera.

Cronache da Istituto Luce, commenti da Minculpop, ritratti da vite dei santi, tg e programmi di regime hanno cloroformizzato l’opinione pubblica per portare consensi e voti a un regime castale e molto spesso criminale che in un altro Paese sarebbe stato spazzato via in pochi mesi, e che invece in Italia gode dell’elisir di vita eterna.

Un recital terapeutico tutto da gustare dai declini erbosi dell’Anfiteatro dell’Anima, un’arma di autodifesa, un antidoto satirico che ci aiuta a guarire – ridendo – dai virus del conformismo, della piaggeria, della creduloneria, dell’autolesionismo e della sindrome di Stoccolma che porta noi italiani a innamorarci immancabilmente del Nemico.

Nemico che ci rovina e ci rapina col sorriso sulle labbra, mentre noi teniamo la testa ben affondata nella sabbia.

Biglietti disponibili nel circuito Ticketone e nelle prevendite abituali, il prezzo è €18,00 per la poltrona A e di €14,00 per la poltrona B.

Fulcro del Festival la suggestiva location dell’Anfiteatro dell’Anima, un grande spazio all’aperto che riprende idealmente il modello dei teatri della classicità greca, nato dal connubio tra la passione dell’Associazione Arturo Toscanini dei fratelli Natascia e Ivan Chiarlo, musicisti e promotori di eventi culturali, e un paesaggio unico come quello del basso Piemonte. Visivamente abbracciato dalla cerchia delle Alpi, col Monviso da un lato e i dolci declivi delle colline delle Langhe dall’altro, l’anfiteatro si trova adagiato sulla collina tra Cervere e Fossano. Un palcoscenico a contatto col cielo davanti a una platea realizzata su di declivio erboso interamente costruito senza l’ausilio di alcuna struttura in cemento, solo pietra ed erba.

redazione

Next Post

Trofeo di golf della BCC

Mar Lug 5 , 2016
CARMAGNOLA Trofeo di Golf della BCC Casalgrasso e Sant’Albano Stura al circolo Golf Club La Margherita, numerosa partecipazione per questa ottava edizione Si rinnova l’appuntamento al Golf Club La Margherita, per questa ottava edizione del trofeo BCC di Casalgrasso e Sant’Albano Stura. Numerosi gli ospiti presenti e i dipendenti della […]