Marchesato Young Pass: card per ingressi gratuiti nei beni storici del saluzzese

La Fondazione Cassa di Risparmio di Saluzzo, con il coordinamento della Fondazione Artea, promuove il progetto Marchesato Young Pass (MYPass), una card gratuita per sensibilizzare i giovani del territorio, di età compresa tra i 20 e 35 anni, alla fruizione del patrimonio storico-artistico del Saluzzese, mettendo a disposizione un ingresso gratuito in ciascuno dei seguenti quattro beni che hanno fatto la storia del Marchesato: il Castello della Manta, la Cappella Marchionale di Revello, l’Abbazia di Staffarda e Villa Belvedere a Saluzzo.

Il progetto è realizzato in collaborazione con FAI-Castello della Manta, Comune di Revello, Fondazione Ordine Mauriziano e Associazione Arte Terra e Cielo. MYPass permetterà, inoltre, di partecipare liberamente a tutti gli eventi organizzati dai partner nell’ambito del progetto. La tessera sarà valida da luglio ad ottobre 2021 e verrà distribuita, oltre che nei quattro beni coinvolti, a Saluzzo presso la sede della Fondazione CRS (Piazzetta Trinità 4), il 19 e 20 giugno durante “C’è Fermento Up Town” presso il Tastè Bistrot (salita al Castello 26), sabato 19, sabato 26 e domenica 20, 27 giugno e sabato 3, 10, 17, 24, 31 luglio presso l’area pedonale di via Silvio Pellico. Tutte le informazioni su fondazionesaluzzo.it

Marchesato-young-pass-saluzzo-la-pancalera

«Il progetto Marchesato Young Pass è un percorso ideato e finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Saluzzo con l’obiettivo di far crescere nei giovani il desiderio di approfondire la conoscenza di alcuni dei siti più ricchi di fascino che costituiscono elementi distintivi del territorio saluzzese, interpretandone l’identità storico-artistica – dichiara Marco Piccat, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Saluzzo – La scelta di presentazione di beni nei Comuni di Manta, Revello, Saluzzo invita a percorrere alcune delle strade che nel tempo hanno permesso la nascita di un sistema integrato di economie e di sicuro sviluppo delle collettività locali. Il prosieguo aprirà altre connessioni per facilitare le occasioni di incontro tra i luoghi simbolo del territorio ed il mondo giovanile e per favorire la crescita di un sentimento di partecipazione alla tutela di un patrimonio ‘ambientale’, economico e naturalistico, da condividere».

«Favorire percorsi culturali alternativi per scoprire, o ri-scoprire, le bellezze del marchesato, e promuovere la fruizione del patrimonio storico-artistico fra i più giovani – spiega il direttore della Fondazione Artea, Davide De Luca – sono obiettivi che fin da subito abbiamo condiviso con la Fondazione CRS in MY Pass, un progetto che viaggia parallelamente a “Tesori del Marchesato di Saluzzo”, la mostra ideata e realizzata da Fondazione Artea, in collaborazione con Comune di Saluzzo, Fondazione Torino Musei e Fondazione CRS che farà rivivere l’epoca d’oro della cultura marchionale attraverso l’esposizione di opere inedite e un percorso di valorizzazione diffuso sul territorio».

redazione

Next Post

Tecce e Taddeo sono i nuovi allenatori dei Primi Calci del Salsasio

Mar Giu 15 , 2021
E’ tempo di nuovi arrivi a Salsasio. I due giovani allenatori carmagnolesi Enrico Tecce e Stefano Taddeo sono i nuovi tecnici della squadra dei primi calci 2014 e 2015 dell’Usd Salsasio. Per Stefano Taddeo, che in passato aveva già fatto parte della famiglia rossonera, ed Enrico Tecce si tratta di […]
Stefano-Taddeo-e-Enrico-Tecce-usd-salsasio-carmagnola-la-pancalera